vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Educare per crescere nella legalità: il video realizzato dai ragazzi per il rispetto dell’ambiente

Più informazioni su

SAN SALVO. E’ partita la seconda fase del progetto “Educare per crescere nella legalità”, promosso dal Comune di San Salvo e finanziato dalla Regione Abruzzo, che prevede la diffusione dei video di sensibilizzazione al tema della legalità, attraverso la programmazione svolta dall’Assessorato alle Politiche Sociali.
«Dallo scorso anno scolastico – dichiara il sindaco Tiziana Magnacca – abbiamo dato impulso a una serie di iniziative nelle scuole cittadine per educare gli studenti dalla scuola dell’infanzia alle superiori al senso della legalità. E’ un impegno che portiamo avanti con iniziative che attraverso il gioco, il confronto diretto con chi opera nel campo o l’utilizzo di strumenti di comunicazione, aiutino a far crescere la conoscenza e la consapevolezza tra i nostri ragazzi utilizzando i mezzi di comunicazione a loro più congeniali e più utilizzati, come video e internet. Ora parte la campagna di sensibilizzazione con lo spot dedicato al rispetto dell’ambiente che, in maniera semplice ma immediata, vuol educare in particolare i più giovani ad avere cura dei luoghi in cui vivono».
I video, ideati, sceneggiati e realizzati dalla Cooperativa Sociale “Nuova Solidarietà”, sono degli spot della durata massima di un minuto circa che mirano a far riflettere su alcuni temi legati al concetto di legalità: il rispetto dall’ambiente, la denuncia contro il lavoro nero, il “no” all’uso di stupefacenti e all’abuso di alcolici, ecc. 
«Il primo video ad essere diffuso sarà quello relativo al rispetto dell’ambiente e al riciclo dei rifiuti realizzato grazie anche al contributo di “attori” locali: Sara Gerardi, Francesco Marinelli e Gianluca Di Luzio».  Lo dichiara l’assessore alle Politiche sociali Maria Travaglini che aggiunge: «Attività di sensibilizzazione alla legalità che vede il coinvolgimento delle scuole che ringraziamo per la disponibilità e il sostegno all’iniziativa».
Alla presentazione della seconda fase del progetto erano presenti le scuole, cui è indirizzato il progetto sulla legalità, con Anna Orsatti, dirigente dell’Istituto comprensivo n. 2, Rosa Cordigliola, vice preside della scuola media “Salvo D’Acquisto” in rappresentanza dell’Istituto comprensivo n. 1.  Hanno partecipato anche Eugenio Spadano, presidente del Consiglio comunale, Giovanni Artese, assessore comunale e Mirna Salvatore della “Nuova Solidarietà”. 
Per vedere il video collegarsi a www.comune.sansalvo.gov.it e cliccare sul banner “Educare per crescere nella legalità” alla sezione media. http://vimeo.com/105343635 redazione@vastoweb.com

Più informazioni su