vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Udienza a Vasto del maxi processo autovelox sulla Trignina

Più informazioni su

VASTO. Udienza del maxi processo autovelox sulla Trigninga. “Oggi a cominciare dalle ore 9,30 fino alle 12,30 sono stati ascoltati altri testimoni della Procura nel maxiprocesso dell’autovelox sulla Fondo Valle Trigno che vede coinvolti Sindaci, Vigili urbani, gestori delle società dell’autovelox  a riguardo dei comuni di Cupello, Lentella, Fresagrandinaria, Dogliola e San Giovanni Lipioni.
Il processo si è svolto davanti al collegio dei giudici presieduto dal presidente Radoccia, giudici a latere Fabrizio e Iannetta, il Pm Giancarlo Ciani hanno ascoltato i testi Di Renzo Carlo e Di Martino Roberto, componenti della squadra che ha condotto le indagini.
Durante le testimonianze sono state confermate, soprattutto dal Di Renzo, una entusiasmante e valorosa testimonianza che attestano come alcuni Sindaci , a cominciare da Di Stefano Giovanni di Fresagrandinaria nelle perquisizioni presso la sua abitazione ed il suo studio , fosse stato rinvenuto rullini f,verbali e reperti fotografici strappati e buttati( fonte udienza).
Le parti  civili erano rappresentate dai legali Morgillo, Mugoni, Di Giovanni, Di Iorio e Lollino.
Soprattutto l’avvocato Isabella Mugoni ha incalzato i testi con domande specifiche che certifichino sempre di più l’associazione a delinquere nell’azione degli imputati.
Il processo è stato rinviato , non a febbraio, ma al 18 novembre 2014 , alle ore 13,00 per ascoltare gli ultimi testi della Procura De Santis, Litterio e Apollonio.
Per la nostra associazione erano presenti il Presidente Turdò e il consigliere Michele Valentini” spiega Antonio Turdò del Comitato Protrignina. redazione@vastoweb.com

Più informazioni su