vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Chiricò condannato per essere alla guida di un'auto senza aver conseguito la patente

Più informazioni su

LANCIANO. Multa di 1.257 euro, pagamento spese legali e pena sospesa: questa la sentenza a carico dell’ex attaccante del Lanciano, Cosimo Chiricò, 23 anni, fermato mentre guidava la sua auto senza aver conseguito la patente.
Il fatto risale al 2012, esattamente al giorno 14 Marzo. Il centravanti rossonero fu fermato dai Carabineri per un controllo di routine mentre guidava la sua Renault Modus e gli agenti scoprirono che Chiricò in realtà non aveva ancora preso la patente. 
In quell’anno il Lanciano festeggiò la promozione in B e Chiricò collezionò ben 33 presenze dando una grossa mano alla squadra abruzzese a fare il salto di qualità.  Non festeggerà di certo a distanza di anni dopo aver sentito la condanna del giudice del Tribunale di Lanciano, Francesco Marino, a suo carico. L’attaccante gioca ora nelle fila dell’Ascoli in Lega Pro. Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su