vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Bidoncini della raccolta differenziata puzzolenti e sporchi

Più informazioni su

VASTO. A segnalare la situazione, sono stati i cittadini che da tempo sono infastiditi dall’ambiente maleodorante, aggravato dal caldo di questi giorni, che ha reso l’aria irrespirabile. Non è la prima volta che si verificano episodi del genere, la situazione è più grave poichè non vengono lavati i cassonetti e le aree circostanti, come invece andrebbe fatto, sistematicamente, specie quando si opera la raccolta dell’organico.

“La ditta che gestisce la raccolta dei rifiuti dovrebbe lavare i cassonetti -sostengono i cittadini- e la Asl dovrebbe verificare ed arginare inconvenienti di natura igienico ambientale, derivanti dai rifiuti solidi urbani, ossia situazioni in cui fattori pericolosi di natura biologica, chimica e fisica determinano stati di disagio o rischio per la salute pubblica e l’ambiente soprattutto se considerata l’esposizione di utenza sensibile (bambini, anziani, malati, disabili) e il numero di persone interessate dall’inconveniente.

I contenitori cassonetti dei rifiuti solidi urbani sono in pessimo stato, le chiusure sono difficoltose, a ciò si aggiunge il mancato lavaggio degli stessi e delle aree adiacenti, con correlato pericolo di salute per i malcapitati.
Ci augiriamo -concludono i vastesi – che al più presto gli organi preposti possano intervenire per la salute e sicurezza dei cittadini.”

redazione@vastoweb.com 

Più informazioni su