vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

A dicembre sul grande schermo il film girato tra Atessa e costa dei trabocchi

Più informazioni su

ATESSA. Uscirà probabilmente il prossimo quattro dicembre “Ambo” opera prima del regista e attore teatino Pierluigi Di Lallo, prodotto dalla Angelika Vision. Le scene del film sono state girate in Abruzzo ed in particolare adi Atessa, costa dei trabocchi, Rocca San Giovanni e Chieti. Alcune scene anche sul trabocco Pesce Palombo, a Fossacesia, e sul Ponte del Mare a Pescara. Nonostante gli investitori per la realizzazione del film siano marchigiani, hanno preferito come location l’Abruzzo.

 Il film affronta  il problema della sterilità della coppia, le tensioni e i risentimenti che si creano quando uno dei due coniugi vuole assolutamente avere un figlio ma l’altro non può. Un tema attuale, affrontato con tanta ironia. Nel cast Adriano Giannini e Serena Autieri protagonisti principali,  Marzio Falcione, Maurizio Mattioli, Riccardo Graziosi, Sara Putignano, Rudy Smaila, l’attrice pescarese Tiziana Di Tonno ed Enrico Papi. Il regista Di Lallo è nato come attore teatrale poi è approdato alla televisione ed infine al cinema. Un suo cortometraggio, “Punti di vista”, è stato premiato ad un concorso e notato da Claudio Zamarion, direttore della fotografia di grandi registi nonchè socio della casa di produzione Angelika Vision. Da qui prima l’ingaggio come attore nel film “Niente può fermarci” e poi la proposta di trasformare il cortometraggio in un film vero.

redazione@vastoweb.com

Più informazioni su