vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

CT Verna: il Comune proroga la gestione degli impianti. Rinaldi: "Segnale positivo"

Più informazioni su

Il Comune dell’Aquila ha disposto una proroga provvisoria a tempo indeterminato della gestione degli impianti sportivi al Circolo tennis “Verna” dell’Aquila, nella quale vengono riconosciuti all’associazione “buoni meriti amministrativi”, garantendo allo stesso tempo la disponibilità “a venire incontro a quelle che sono le esigenze di programmazione più immediate”.
Per il presidente del Ct, Ezio Rainaldi, si tratta di “un buon segnale, ma ora serve concretezza in vista del rinnovo della convenzione per la gestione degli impianti”.
La notizia è stata diffusa oggi nel corso di un’assemblea pubblica dei soci convocata proprio per discutere i dettagli del mancato rinnovo della convenzione per la gestione del Circolo, di cui il Comune dell’Aquila è proprietario.
“Il segnale da parte dell’amministrazione c’è stato e i soci che avevano minacciato le dimissioni in blocco non compiranno questo passo, possiamo continuare a ragionare in termini costruttivi – ha detto Rainaldi – Tuttavia non ci si deve illudere né cullarsi, perché il Comune deve dare termini certi, oltre al sostegno burocratico: occorre il rinnovo formale e ufficiale della convenzione. I complimenti ci gratificano, ma ora è tempo di agire”.
Secondo il presidente, comunque, “adesso ci sono le basi per lavorare sulle infrastrutture in termini di eliminazione delle barriere architettoniche e aumento della sicurezza. Inoltre – ha aggiunto – daremo anche la possibilità di organizzare un convegno importante, quello di ingegneria sismica dell’Anidis del giugno dell’anno prossimo, che ospiteremo qui al Circolo nel giugno del 2015”.
“Prima del definitivo rinnovo, insomma, questa proroga ci consente di esercitare con serenità il nostro ruolo di gestori – ha precisato – Capiamo il momento di difficoltà che vive il Comune, ma adesso possiamo attendere in condizioni migliori il rinnovo della convenzione per poter programmare le nostre attività, ampliare la struttura e garantire un bel futuro al Circolo”.
Proprio sul fronte dell’ampliamento infrastrutturale nei campi vicini, Rainaldi afferma che il sì da parte del Comune c’è stato “ed è una bella notizia, ma anche uno stimolo che viene dato sulle prospettive future nella gestione di certi luoghi, sperando che a livello burocratico si continui sulla strada dello snellimento”.
“E non bisogna dimenticare che si comincia finalmente a parlare di efficienza energetica degli impianti sportivi, quindi la strada è quella giusta”, conclude. redazione@vastoweb.com

Più informazioni su