vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Ad Atessa i funerali del maratoneta morto durante la gara

Più informazioni su

ATESSA. “Mi ha lasciato sgomento l’apprendere della morte di Duilio Fornarola, un grande sportivo, che ha perso la vita in quella che era la sua grande passione. Uno sportivo a tutto tondo, una figura poliedrica”.
    Così il sindaco di Atessa, Nicola Cicchitti, ha ricordato il concittadino morto a Pescara a pochi metri dall’arrivo della Maratona Dannunziana.

“Era una persona disponibile e gioviale, che sapeva farsi amare e che attraverso il podismo si avvicinava agli altri. Ha partecipato a centinaia di gare e ricordo anche le diverse presenze alla Maratona di New York. Una persona conosciutissima, che non si occupava solo di atletica leggera, ma sapeva cogliere attraverso lo sport l’aspetto sociale”. “Si è impegnato molto nel sociale, allenatore di calcio giovanile, presidente dell’Avis, filatelico, oltre che attento curatore di una pubblicazione sui personaggi che hanno caratterizzato Atessa – continua Cicchitti – Una persona che ha dato molto al nostro paese. Oltre a essere una perdita per tutti gli sportivi, era un’immagine positiva per lo sport e anche per questo su Facebook c’era un fan club a lui dedicato”.
    “Non è riuscito a superare il suo ultimo traguardo – conclude Cicchitti – ma sono certo che ha passato quello migliore, quello dell’incontro con Dio, che tutti vorremmo cercare di raggiungere. Forse ha avuto la morte che si augura chi ha una grande passione”. Alle 15.30 i funerali.

redazione@vastoweb.com

Più informazioni su