vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Spaccio in città. Restano in carcere i due fratelli trovati con la droga negli slip

Più informazioni su

VASTO – Restano in carcere Rocco e Donatella Bevilacqua. E’ stato convalidato dal giudice del Tribunale  di Vasto, Anna Rosa Capuozzo, il loro arresto per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Donatella e Rocco Bevilacqua sono stati trovati dalla polizia in possesso di 510 grammi di cocaina ed eroina (valore commerciale 50 mila euro). Parte della droga era addosso agli indagati, nascosta negli slip, altra era nell’armadio dei detersivi. 

I difensori dei due fratelli, gli avvocati Raffaele Giacomucci e Giovanni Cerella hanno chiesto per i loro assistiti gli arresti domiciliari o in subordine l’obbligo di firma. Il giudice ha rigettato la richiesta. Donatella Bevilacqua resta nel carcere di Chieti, il fratello in quello di Vasto. Nel frattempo il vice questore Alessandro Di Blasio, dirigente del commissariato, prosegue le indagini per cercare di risalire ai fornitori.

Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su