vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Piromani in azione nel quartiere Croci. Cittadini esasperati invocano controlli

Più informazioni su

VASTO. Non servono tante parole. Basta una foto per testimoniare quello molti cittadini sono costretti a subire durante la notte. E’ di notte che il centro storico di Vasto si anima di personaggi quanto meno discutibili. La notte di follia in piazza Pudente sabato notte è emblematica. Il quartiere Croci a ridosso dello stadio non sta meglio. 
Domenica notte in via Tobruk all’altezza dell’incrocio con via Misurata, difronte all’ingresso dell’Aragona, è andato in scena l’ultimo raid vandalico. Dopo aver spostato un cassonetto dell’immondizia su un marciapiede ,un gruppo di scellerati lo ha incendiato. Le fiamme non hanno distrutto solo il cassonetto ma hanno danneggiato anche la facciata di una palazzina. La padrona di casa svegliata dal fuoco si è spaventata moltissimo. 
La parete annerita racconta il percorso delle fiamme. La striscia nera arrivava alla finestra del primo piano dell’immobile. La finestra al piano terra che corrisponde ad un negozio di alimentari è completamente annerita. Gli schiamazzi avvertiti da alcuni residenti portano ad ipotizzare che l’incendio sia stato l’ennesimo scellerato gioco di una banda di teppisti. Complice qualche bicchiere di troppo si sono divertiti ad alimentare il falò per il solo gusto di distruggere e spaventare i residenti. Ma i residenti del quartiere Croci più che spaventati sono esasperati e tornano a chiedere al sindaco Luciano Lapenna e all’intera giunta che fine hanno fatto le telecamere annunciate un anno fa.   Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su