vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Vastese fragile e indifeso: tre furti in poche ore sull’asse Tufillo -Dogliola

Più informazioni su

DOGLIOLA – Tre furti in un uno. Non è lo slogan di una pubblicità ma quello che è accaduto la otte fra lunedi e martedi a Dogliola e Tufillo. Un triplice furto programmato nei dettagli. La gang prima di arrivare a Dogliola è passata per Tufillo. Qui ha rubato un Fiorino. Una volta raggiunta Dogliola la banda ha prima forzato la porta del deposito dei mezzi comunali. 
Una volta dentro i malviventi hanno rubato un palanchino, una trapano ed una mola. Scardinata la saracinsca dell’ufficio postale che è situato al piano terra del palazzo municipale,la cassaforte è stata caricata sul Fiorino utilizzando le assi sistemate davanti al municipio per permettere l’ingresso dei disabili. Il furgone si è diretto verso la periferia del paese. 
Arrivata ad un casolare vicino alla Trignina, la banda è entrata in una rimessa agricola e con la mola ha aperto la cassaforte. Tutto il contenuto( documenti e contratti) è stato gettato sul pavimento. Tutto, tranne il denaro contante. I ladri sono fuggiti con i soldi (10 mila euro) a bordo di un’altra vettura lasciando nel casolare il Fiorino e la cassaforte aperta. Il proprietario del casolare avvisato da un amico ha subito avvertito i carabinieri della stazione di Fresagrandinaria. 
I militari coordinati dal maggiore Giancarlo Vitiello hanno compiuto un accurato sopralluogo sia nel casolare che nell’ufficio postale. I militari pare abbiano rilevato delle impronte, ma è impossibile avere conferme.   Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com) 

Più informazioni su