vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Vittoria importante del Vasto Marina contro il Miglianico: Kamara e Cataruozzolo in goal

Più informazioni su

VASTO. Il Vasto Marina vince e conquista tra punti importanti all’Aragona.  In campo la squadra allenata da mister Pazienza esprime il calcio migliore contro un Miglianico apparso troppo rinunciatario dopo il goal iniziale del vantaggio.
Al 10′ prima vera occasione da goal: è il Vasto Marina che con Cataruozzolo sfiora la rete: palla colpita al colo dopo essere abilmente liberato dell’avversario e girato. Pallone che termina sopra la traversa di poco.
Al 15′ clamoroso errore difensivo del portiere Del Giudice. Il classe ’94 permette cos’ a Petito di recuperare palla e infilarla agevolmente in rete per l’1-0.
Risponde subito il Vasto Marina che dentro l’area di rigore con Cataruozzolo non riesce ad inquadrare la porta. Il pallone colpito dal nove di casa passa in mezzo a tanti avversari e il tiro si spegne sul fondo.
Fuori Forte per infortunio dentro Santoro per il Vasto Marina.
Al 34′ Petito di testa ci prova ma la palla finisce sopra la traversa senza creare particolari patemi a Del Giudice.
Due minuti dopo clamorosa azione da goal del Vasto Marina con Kamara che non riesce in tuffo a deviare il pallone in rete a tu per tu con il portiere. 
Kamara però non perdona un minuti più tardi: rovesciata in area per il goal del pareggio. 
Allo scadere dei primi 45 minuti regolamentari viene ammonito il numero 4 del Miglianico, Sichetti.
Nella ripresa al 7′ mischia in area di rigore. Si Salva come può Palena. Ancora Vasto Marina e ancora Miglianico fortunato qualche secondo dopo.
La squadra ospite sostituisce Colarossi con Di Michele. All’11’ ammonito Fiaschi nelle fila del Miglianico. Sugli sviluppi del calcio di punizione concesso dall’arbitro di Teramo, il Vasto Marina non riesce a sfruttare al meglio l’occasione.
Al 18′ finisce sul taccuino di D’Orsogna il numero 2 del Miglianico, Pomposo, per un brutto fallo su Kamara.
24′: Vasto Marina vicina al raddoppio. Febbraro riceve in area e per poco non trafigge Palena.
entra Cempi ed esce Giandonato per la squadra ospite.
29: il Vasto Marina dopo un forcing asfissiante riesce a trovare la rete del vantaggio e lo fa con Cataruozzolo. Azione in cui il portiere Palena commette fallo, l’arbitro lascia proseguire per il vantaggio e il numero 9 del Vasto Marina arriva come un falco e la butta dentro. Ammonito Palena.
32′: il Miglianico butta nella mischia anche Planamente per Di Pompeo. Ammonito intanto Giuliano.
37′: ci prova Kamara a trafiggere Palena con un diagonale dalla destra. Al 42′ dentro Cicatiello fuori Volpe per il Vasto Marina. Un minuto dopo altro giallo in casa Vasto Marina. C’è tempo al 48′ per l’ammonizione anche del giovane portiere Del Giudice che perde tempo a detta di D’Orsogna nel calcio di rimessa.
“Una partita giocata bene in cui abbiamo dominato per tutti i novanta minuti. Abbiamo fatto tutto noi. Ci siamo fatti praticamente il goal e poi abbiamo avuto la forza di recuperare e andare in vantaggio. Un plauso a tutti i miei compagni che si sono comportati al meglio. Una vittoria che ci voleva. Partite sentite, importanti, in cui in palio c’erano punti pesanti soprattutto perchè contro squadre alla nostra portata. Fare punti in casa era essenziale” spiega il forte difensore del Vasto Marina, Giuliano.
“Peccato perchè dopo il goal non abbiamo saputo reggere. Altre volte qui all’Aragona ci siamo comportati meglio, oggi non è andata. Sicuramente sono partite tutte sentite e combattute fino all’ultimo minuto” afferma rammaricato Sichetti del Miglianico. Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su