vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

"Scie chimiche" nel cielo al passaggio di diversi aerei

Più informazioni su

VASTO. Occhi al cielo questa mattina per osservare  gli aerei che incrociandosi tra loro hanno rilasciato delle “scie chimiche”. Un fenomeno che si sta ripetendo spesso negli ultimi tempi e che sta diventando argomento sempre più discusso. Nessuno comunica il perché di queste irrorazioni. C’è chi sostiene, ma deve essere accertato, che al loro interno vi siano metalli pesanti come alluminio e bario, in quantità molto superiore al normale, e in grado di creare diversi problemi alla salute umana.
Fenomeno, senza dubbio non causato dall’aumento del traffico aereo, che rappresentano invece semplici scie di condensa, anche perché, sono dati tecnici, le scie di condensa si creano sopra gli 8000 metri circa, a temperature minori di – 40°C e con umidità relative superiori o uguali al 70%.

redazione@vastoweb.com

Più informazioni su