vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

La Vastese non va oltre il pari contro il Cupello. Pareggiano anche San Salvo e Vasto Marina

Più informazioni su

VASTO. In palio all’Aragona c’erano tre punti importanti. Ma sul campo la Vastese 1902 non è riuscita ad andare oltre il pareggio contro il Cupello di mister Di Francesco. La rete del vantaggio la sigla al 19′ Castello sfruttando una palla svirgolata dalla difesa ospite. Tiro ben calibrato da dentro l’area di rigore e goal ed esultanza con  i compagni che lo abbracciano e “sotterrano” contenti. La rete del pari porta la firma invece di uno degli ex di turno, Vincenzo Benedetti. Il destino vuole che sia proprio lui a buttarla dentro raccogliendo il cacio di punizione battuto da Quintiliani e battendo tutti di testa compreso il numero uno biancorosso Leo. 
“Contento di aver segnato proprio qui all’Aragona. Il destino ha voluto che fossi proprio io, un ex, a firmare il pareggio. Abbiamo conquistato un punto importante per noi, per smuovere la nostra classifica. Un punto in trasferta in un campionato in cui ne vinci una e la domenica dopo perdi amaramente quando sarebbe alla tua portata, beh fa più che comodo. E’ un campionato dall’andamento altalenante e dalla classifica corta. Basta davvero una vittoria per riuscire a tirarti fuori dalla zona calda. Noi lavorando a testa bassa e impegnandoci ogni domenica speriamo che alla fine saremo fuori dalla zona bassa della classifica” spiega a fine partita, Vincenzo Benedetti in goal anche domenica scorsa.
Al 6′ calcio d’angolo per i biancorossi sugli sviluppi Soria ci prova di testa ma la palla termina alta sopra la traversa. Al 13′ Stango a tu per tu con Ottaviano non riesce ad approfittarne. Bravo nella chiusura il numero uno del Cupello. 15′: il Cupello si affaccia nell’area vastese con un cross che attraversa tutta l’area di rigore ma nessuno riesce a deviare la palla in rete. Al 19′ è Castello, approfittando di uno svarione difensivo del Cupello, a portare in vantaggio i suoi. Tiro ben calibrato da dentro l’area di rigore su cui nulla può Ottaviano. Uno a zero Vastese 1902. Al 24′ il primo giallo della partita è per Salcuni per aver commesso fallo tattico su una ripartenza degli avversari. Due minuti dopo è Soria che prova ad impensierire il Cupello con un tiro dal limite.  Per gli ospiti risponde subito Avantaggiato, uno degli ex di turno.Il suo tiro termina alto. Al 36′ Mascolo commette fallo sulla propria trequarti e viene ammonito dal signor De Dominicis di Pescara.  Un minuto dopo è un altro ex della partita, Benedetti, a pareggiare i conti per il Cupello. Punizione battuta da Quintiliani e il sei rossoblu di testa la butta dentro. Battuto Leo è 1-1.
Nella ripresa bella azione personale di D’Antonio che fa tutto bene tranne il tiro finale che termina alto sopra la traversa. Al 5′ grossa occasione da goal per Maimone che dalla destra tentenna prima di tirare e fa si che Benedetti riesca a sporcare il suo tiro e chiudere aiutando il suo portiere Ottaviano. Al 16′ primo cambio nelle fila vastesi: esce Bonuso ed entra Napolitano. AL 24′ ammonito Castello che successivamente viene sostituito con Dema. 28′: la Vastese va vicina al goal ma l’imprecisione la fa da padrona. Rumoreggia il pubblico di casa. Al 33′ nella lista dei cattivi finisce anche Galiè per simulazione. 38′: ammonito Corbo della Vastese. Sostituzione in casa Cupello: entra De Cillis esce Antenucci. Al 40′ dentro Luciano e fuori D’Antonio per il Cupello. 46′: esce Fizzani infortunato ed entra Di Santo per i rossoblu. 47′: la Vastese effettua un cambio. Nella mischia viene buttato Berardi ed esce Stango. C’è tempo anche per il giallo a Benedetti ed il palo al 50′ di D’Ambrosio. Il match termina però 1-1. Un punto buono più per il Cupello. Fischi a fine gara da parte dei tifosi biancorossi.
Nelle altre partite della giornata pareggia 0-0 con il Paterno  e perde il primato della classifica il San Salvo di mister Gallicchio. Pareggia anche il Vasto Marina contro il Sulmona.
I risultati della giornata: 
ACQUA & SAPONE – MONTORIO 88: 2-2   34’pt Ridolfi (Montorio), 40’pt Di Donato (Acqua & Sapone), 7’st Del Gallo (Acqua & Sapone), 40’st Potacqui su rigore (Montorio)
ALBA ADRIATICA – PINETO: 1-2   26’pt Scarpetti (Alba), 9’st Colacioppo (Pineto), 34’st Stacchotti (Pineto)
AVEZZANO – BORRELLO: 3-0   4’pt Menna, 32’pt e 19’st Moro
CAPISTRELLO – MARTINSICURO: 0-1   37’pt Travaglini
FRANCAVILLA – TORRESE: 3-0   2’st Bordoni, 3’st Proterra, 10’st Lalli
MIGLIANICO – RC ANGOLANA: 0-1   3’pt Di Domizio
SAN SALVO – PATERNO: 0-0
SULMONA – VASTO MARINA: 0-0
VASTESE – CUPELLO: 1-1   20’pt Castello (Vastese), 36’pt Benedetti (Cupello)
Classifica attuale:
PINETO  27
FRANCAVILLA  26
AVEZZANO  25
SAN SALVO  25
PATERNO  22
MARTINSICURO  21
TORRESE  21
ANGOLANA  18
CAPISTRELLO  16
MONTORIO 88  15
MIGLIANICO  13
VASTESE  13
BORRELLO  12
ACQUA & SAPONE  11
VASTO MARINA  11
CUPELLO  10
ALBA ADRIATICA  9
SULMONA  1 Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su