vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

E’ autistico. Potrebbe farsi male e fare male agli altri ma la Regione non autorizza un ricovero adeguato

Più informazioni su

VASTO – Ha bisogno di cure adeguate in un centro specializzato. Purtroppo gli appelli alla Regione fatti dalla madre sono caduti nel vuoto. E intanto lui peggiora. Il protagonista della storia è un ragazzo di 22 anni affetto da una grave forma di autismo che richiede cure particolari applicate da personale altamente specializzato. 

“Angelo se non si sente protetto diventa ansioso e l’ansia si trasforma in violenza.Non è facile calmare un ragazzo alto 1 metro e 98 centimetri”, afferma la madre Luciana Santarelli. Il legale della donna ,l’avvocato Angela Pennetta ha invitato il presidente della Regione, Luciano D’Alfonso ad intervenire in qualità di commissario ad acta alla Sanità autorizzando il centro specializzato per le forme di autismo, Il Cireneo a prendersi cura del ragazzo. ” Se non avverrà in 48 ore porteremo il giovane davanti all’assessore alla Sanità, Silvio Paolucci, così si renderà conto del’urgenza del provvedimento”, afferma la Pennetta.

Paola Calvano(paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su