vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

San Salvo: cancellare gli errori di domenica e puntare alla vittoria con il Montorio 88. Marinelli e Quaranta out

Più informazioni su

SAN SALVO. Reduce dalla sconfitta contro il Martinsicuro che è costata anche la squalifica del bomber Marinelli, il San Salvo si prepara alla sfida in casa contro il Montorio 88. Nelle fila biancoblu mancheranno per l’appunto il capitano e Quaranta. Due pedine importanti della rosa a disposizione di mister Gallicchio.
“Ho parlato alla squadra a lungo ieri anche con il presidente e la dirigenza. Non vogliamo che episodi come quelli di Martinsicuro capitino di nuovo. Quei dieci, quindici minuti in cui abbiamo perso la testa e regalato tanto agli avversari non devono esserci in futuro. Possono capitare prchè la squadra è giovanissima e pecca a volte di quell’autocontrollo che è nelle corde di chi ha anni e anni di gioco alle spalle. Purtroppo è andata cosi noi però ripartiamo con serenità. I ragazzi si sono allenati bene e domenica vogliono già provare a vincere di nuovo contro il Montorio 88. Gallicchio sta preparando al meglio la partita. Noi inutile dirlo che un pochino a quella zona play off quanto meno iniziamo a crederci e faremo il possibile per raggiungere massimi obiettivi. Sempre però mantenendo fair play il più possibile e rimanendo umili e con i piedi per terra. Puntiamo anche alla Coppa Italia e alla Coppa Disciplina. Ci teniamo tantissimo al comportamento e sono contento quando società che sono state nostre ospiti o ci hanno ospitato chiamano per ringraziare del trattamento avuto o si complimentano per la correttezza. Un plauso lo voglio fare ancora una volta ai nostri tifosi che sono arrivati numerosissimi a Martinsicuro e si sono saputi comportare tifando per tutta la durata del match. Domenica non sarà una sfida facile . Il Montorio è una squadra che può mettere in difficoltà ma noi proveremo a uscire vittoriosi dal sintetico di Cupello” spiega il direttore generale Meuccio Di Santo.  Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su