vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Grande partecipazione al convegno sulla responsabilità medica

Più informazioni su

VASTO. In tanti ieri hanno partecipato al Palace Hotel di Vasto Marina al convegno organizzato dalla Jus For. As Associazione Forense Vasto, sul tema: ‘Responsabilità medica: salute residua, diritto e diritti’. L’incontro è stato diviso in due sessione. Al mattino, dedicato a ‘Patologia dei rapporti e patologie mediche’, parlerà il Carlo Berti, professore associato di Diritto Privato presso la Scuola di Giurisprudenza dell’Università di Bologna; Gianluca Falco, magistrato presso il Tribunale di Vasto, invece ha trattato della ‘Giurisprudenza normativa’. Infine, con ‘Consenso informativo e diritto al significato ovvero la comprensione delle cure’ Aldo Carnevale, professore ordinario di Medicina Legale presso la Facoltà di Medicina dell’Università D’Annunzio di Chieti. La prima sessione è stata moderata e conclusa dall’avv. Gimapoalo Di Marco. Nel pomeriggio i lavori sono ripresi con Bruno Giangiacomo, presidente aggiunto sezione GIP del Tribunale di Bologna, e Alessandro Melchionda, professore ordinario di Diritto Penale presso la Facoltà di Giuristrudenza di Trento, che hanno discusso su ‘La colpa medica penale tra passato e presente alla luce della riforma del DL 158/2012, cosiddetta Legge Balduzzi. Gli interventi sono stati moderati da Italo Radoccia, presidente facente funzioni del Tribunale di Vasto. Nel corso dell’incontro pomeridiano è stata ampiamente discussa la natura controversa della responsabilità medica dopo la Legge Balduzzi. In sintesi l’esercente la professione sanitaria che nello svolgimento della propria attività si attiene alle linee guida e buone pratiche accreditate dalla comunità scientifica non risponde penalmente per colpa lieve. Il giudice, anche nella determinazione del risarcimento del danno, tiene debitamente conto della condotta del medico. 

paoladadamo@vastoweb.com

Più informazioni su