vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

San Salvo: amichevole con il Montenero e convocazione di D'Aulerio in rappresentativa

Più informazioni su

SAN SALVO. In attesa della sfida di domenica, all’Aragona contro il Vasto Marina, il San Salvo di mister Gallicchio ha disputato questo pomeriggio un’amichevole a Montenero contro la formazione locale. I biancazzurri si sono imposti per 3-1, grazie alle reti di Di Ruocco, autore di una doppietta, e di Luongo.    Il mister ha tenuto a riposo Marinelli (il capitano sarà indisponibile domenica insieme a Quaranta), Antenucci e Di Pietro, dando spazio, dopo i primi venti minuti, alle linee verdi, permettendo ai meno utilizzati in campionato di mettere minuti nelle gambe. La società ci tiene a far risultato a Vasto per proseguire il trand positivo ripreso domenica dopo lo stop di Martinsicuro.   Il Montenero è stato guidato nella prima partita dal nuovo mister Franco Felice di Celenza sul Trigno. Felice conoscenza della piazza sansalvese visto che nell’83-84 è stato allenatore in seconda del San Salvo con mister Bruno Taverna.  Con Taverna anche al Casoli e al Termoli, Felice ha allenato anche il Celenza, squadra della sua città, riuscendo a conquistare la promozione nel campionato di Promozione.    “In bocca al lupo a lui da parte di tutta la società biancoblu” ha tenuto a precisare il direttore generale Meuccio Di Santo. “Siamo contentissimi anche per la convocazione in rappresentativa regionale del giovane classe ’96 D’Aulerio. Mercoledì dovrà trovarsi a Silvi con la rappresentativa. E’ sempre titolare nel campionato di Eccellenza, sta facendo bene e avere questo riconoscimento è per il San Salvo motivo di orgoglio. Puntiamo molto sui giovani. La nostra squadra ne ha tanti e di valore. “Contenti di confrontarci contro il Montenero. Domenica vogliamo fare risultato”. Questo il commento del D.G. a fine gara.   “Meuccio Di Santo è un caro amico. Lo conosco da tanti anni e lo apprezzo per la competenza calcistica. Da tanti anni gli faccio la corte perchè lo vorrei qui a Montenero ma non riesco ad averlo a causa del suo attaccamento alla piazza biancoblu. Ci proverò di nuovo e ci riuscirò prima o poi ad averlo con noi- sorride Gianfranco Pagano presidente del Montenero. “Un’ amichevole piacevole contro una squadra che reputo forte e preparata”. Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su