vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

"Dipingiamo il nostro futuro"

Più informazioni su

Si inizia da sabato 29 novembre 2014, 18ª giornata della Colletta Alimentare, dedicata all’emergenza alimentare Italia . Nell’atrio della scuola ci sarà un piccolo stand in cui tutte le classi porteranno gli alimenti raccolti durante la settimana, con questa modalità: le classi prime la pasta, le seconde pomodori in scatola o in salsa, le terze latte e/o biscotti, le quarte scatolame vario e le quinte zucchero e/o farina. I volontari della Colletta Alimentare passeranno per ritirare tutto il materiale raccolto, e avranno modo di ringraziare i bambini e le loro famiglie, dando una testimonianza concreta della solidarietà con le tante necessità del nostro territorio.
Giovedì 4 dicembre 2014 si accendono le luci sull’open day nella scuola Spataro aperta dalle 9 alle 18.30, con laboratori (di musica, motoria, artistico manipolativo, matematica, linguistico, legalità), visita alle classi e alle sezioni, proiezioni di progetti sia nella Scuola dell’Infanzia che nella scuola Primaria, reportage fotografico di tutto l’evento. Ci sarà la presentazione del Piano dell’Offerta Formativa e nell’atrio della scuola la reception con la consegna dei mini-pof e dei moduli d’iscrizione, con la possibilità di avere tutte le informazioni necessarie per indirizzare i genitori alla scelta della futura scuola dei propri figli. 
Giovedì 11 dicembre 2015 ci sarà l’incontro con il parroco Don Domenico Spagnoli, che avrà modo di effettuare una riflessione sui temi dell’Avvento e del Natale.
Domenica 14 dicembre 2015, tutti in piazza, partecipando all’evento promosso dal Comune di Vasto, dall’associazione Ricoclaun, Officina in Fermento, Confesercenti e Consorzio Vasto in centro:” Le stelline della solidarietà un sorriso sotto l’albero”. Le classi della Spataro avranno modo di esporre le loro bancarelle della solidarietà presso la sala Colonna di Palazzo D’Avalos, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Tanti oggetti, realizzati nei laboratori di queste settimane, per sostenere adozioni a distanza e la Caritas di Vasto. Nel palco a Piazza Rossetti, alcune classi si esibiranno in canti e balli, sempre nella stessa piazza, i bambini appenderanno sull’abete le stelline con tante frasi di solidarietà. 
Dal 15 al 23 dicembre 2014, nell’atrio della scuola Spataro, sarà allestito il “Mercatino della solidarietà”, con esposizione dei lavori eseguiti dagli alunni in collaborazione con i genitori. Tante iniziative, coordinate dall’insegnate fiduciaria Manuela Lucilla D’Ettorre, con la collaborazione delle funzioni strumentali, di tutti i docenti del plesso e dei collaboratori scolastici, per testimoniare la progettualità della scuola Spataro e la sua interazione con il territorio. 
L’invito che viene rivolto alle tante famiglie che nei prossimi mesi saranno alle prese con la scelta delle scuole in cui iscrivere i propri figli è quello di dipingere insieme il loro futuro. redazione@vastoweb.com

Più informazioni su