vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Poste via Cavour e via Giulio Cesare privi di servizi igienici per gli utenti

Più informazioni su

VASTO. “Abbiamo sollevato con due comunicati stampa -dichiara Ivo Menna Commissario Osservatorio Nazionale Amianto di Vasto- i problemi che quotidianamente si presentano agli utenti  delle Poste di via Cavour, in maggioranza pensionate e pensionati.

Le raccomandate non ritirate nello stesso giorno vengono inviate alle Poste di Via Giulio Cesare, con disagi crescenti alle persone residenti nel centro storico. Avevamo sollecitato il Dirigente delle poste per sottolineare come questi disagi potrebbero eliminati  a causa della avanzata eta’ dei residenti, riportando il servizio in vai Cavour
 
Interventi di risanamento e di riuso in qualche modo pubblico della palazzina attigua di proprieta’ delle stesse Poste in via XXIV maggio, 2 evitando la purtroppo alienazione o svendita a qualche privato. Si sottolinea anche la pericolosa posizione di alcune imposte che a causa del degrado potrebbero precipitare causando gravi danni a qualche malcapitato 

Che azione intende svolgere la direzione delle poste anche a livello nazionale per rimuovere l’amianto che svetta sulle pareti dell’immobile e che  degrada, è incustodita e diventa sempre piu’ pericolosa per la salute umana?;

Ricordiamo che esiste, la legge regionale del 4 agosto n. 11 per rimuovere e mettere in sicurezza lo stabile e dare sicurezza ai cittadini, e questo grazie alle battaglie condotte dalla Nuova Terra la nostra lista, e personalmente nella veste di Commissario Osservatorio Nazionale Amianto di Vasto, e quindi procedere speditamente.

Infine ma non ultimo,  rileviamo con grande stupore e sconcerto che addirittura gli uffici del centro storico di Vasto non sono dotati di servizi igienici sanitari per le funzioni organiche della utenza e a quel che ci è dato conoscere gli stessi uffici postali di Via Giulio Casare ne sono privi.
La A.S.L. Dipartimento Prevenzione di Vasto che funzioni svolge?  Ha fatto accertamenti come solitamente  accade per locali adibiti a ristoranti, bar, pizzerie, e negozi affinche’ gli uffici postali pubblici si dotino diservizi igienici per le normali funzioni organiche? Un elemento di civilta’ che non mi sembra venga preso in considerazione dalle autorita’ competenti.  Un appello ai responsabili politici !
E per quanto riguarda il Consiglio Comunale- conclude-  non sarebbe il caso che adottassero alla unanimita’ una risoluzione che impegni lo stesso consiglio per sollecitare  le Poste per ricorrere a misure urgenti di intervento per risolvere le questioni sollevate?”.

redazione@vastoweb.com

Più informazioni su