vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

"Ma le responsabilità fanno carico tutte al Pd?"

Più informazioni su

VASTO. “L’analisi politico-culturale del Sig. Ivo Menna, in relazione ad alcune scelte da parte della amministrazione comunale di Vasto e più specificatamente dal partito democratico-sostiene Alfredo Graziano del comitato per il Parco Fortunato- è certamente da apprezzare e  da condividere se non fosse che, a parere dello scrivente, gli argomenti trattati, seppure interessanti, rappresentano un valore aggiunto alla miriade di problemi irrisolti e che giacciono nel…cassetto.

Intanto, sig. Menna, meriti e responsabilità non sono mai unilaterali ma, evidentemente, sono la risultante di un confronto politico che interessa la
amministrazione comunale nella sua interezza, maggioranza ed opposizione; per quanto concerne Vasto, verosimilmente, le scellerate
scelte politiche fatte proprie dalla maggioranza non sono, sul piano politico, opportunamente contrastate con la asprezza che la opposizione dovrebbemettere in campo ma che, invece, da quanto è dato sapere e leggere, così non è.

Una opposizione che non esito a definire inefficace e che consente l’approvazione di tutto e di più…..da parte di chi amministra, seppure
in palese contrasto con il pensiero e la volontà di migliaia di cittadini va-
stesi sempre più increduli del modus operandi degli amministratori
locali; ritengo, caro Menna, che la classe politica vastese  tutta, da destra a sinistra, passando per il centro,pei  movimenti politici e pei politici
indipendenti a vario titolo, non abbia quella cultura sufficiente per affrontare e risolvere opportunamente le problematiche esistenti.

Il mio giudizio politico, espresso con estrema serenità, è del tutto negativo
verso una amministrazione che, giorno dopo giorno, delude le aspettative dei cittadini vastesi e non…..

Pur non essendo di Vasto, mi sento cittadino vastese ed onorato di fare parte di una comunità che non merita affatto siffatta amministrazione; una bella città abitata da gente per bene che fatica a vivere nella normalità; i
diritti dei cittadini sono sistematicamente calpestati per il disinteresse di una classe politica, P.D. in testa, che, evidentemente, non ama e non ha mai amato Vasto nella giusta misura.

La inefficienza della amministrazione comunale, caro Menna, è radicata in tutti i settori tanto che i più elementari servizi, di pubblica utilità,vengono disattesi.

Il parco Fortunato di Vasto Marina, dove abito, è ormai un letamaio proliferante dove animali di vario genere e cumuli di immondizia do-
minano la scena, tanto che la  incolumità dei bambini frequentanti lo stesso parco è messa quotidianamente a repentaglio; l’assessore al ramo, ripetutamente interessato dello schifo esistente, ha sempre mostrato il
più totale disinteresse al pari della autorità sanitaria preposta alla salvaguardia della igienicità ambientale.

Da circa un anno la stessa amministrazione comunale non è in grado di
far decollare un bando per l’assegnazione a privati della cura, della manutenzione e della pulizia dello stesso parco; ai posteri l’ardua sentenza….

Un saluto affettuoso, caro Menna, mi consenta di rivolgerlo al dott. Luciano La Penna, sindaco della nostra città; quest’ultimo, da me incontrato alla fine di agosto c.a., presente l’assessore Marra, aveva fornito
ampie assicurazioni circa la immediata fattibilità del succitato bando ma che ad oggi, come da prassi consolidata, nulla o quasi è avvenuto; la salute dei cittadini CONTRIBUENTI, caro Menna, merita più attenzione di ogni altra cosa, vero assessore Marra?

La posa in opera delle barriere fono-isolanti nel tratto ferroviario Parco dei
Limoni/Memmo arredamenti, così come certificato dall’ Arta Abruzzo, dott. La penna, non ritiene che sia un obbligo dell’amministrazione comunale da Lei diretta?  Ed ancora il dipartimento prevenzione della
A.s.l. 2,con sede a Vasto, quantunque interessato con atto formale, perché non interviene?

Il mio appello va, altresì, alla procura della repubblica presso il Tribunale di Vasto, anch’essa interessata formalmente dall’Arta Abruzzo, affinché
la salute di centinaia di cittadini vada opportunamente salvaguardata.

Ecco, caro Menna, le sue tre questioni, così come esposte, si intersecano
con altrettante problematiche, direi abbastanza serie,  la cui soluzione è di là da venire”.

redazione@vastoweb.com

Più informazioni su