vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Famiglie con disabili gravi, Monteodorisio presenta mozione per abolizione TARI

Più informazioni su

VASTO. Il consigliere di centrodestra Antonio Monteodorisio ha presentato  una mozione in cui  chiede l’ esenzione toltale  dalla  Tassa sui Rifiuti ( TARI ),   per i nuclei familiari cui appartengono soggetti  con una invalidità pari al 100% riconosciuta dal Servizio Sanitario Nazionale .  La tassa che obbliga al pagamento anche le famiglie con disabili gravi  è stata introdotta  con deliberazione  del Consiglio Comunale n. 49 del 28.06.2014. Prima del suddetto provvedimento   per le abitazioni occupate o detenute da persone diversamente abili  invalide al 100% la tassa sui rifiuti non era dovuta. In questi giorni i cittadini  vastesi dovranno   pagare  TARI, TASI e IMU.  Monteodorisio in merito ha dichiarato “ Considerando le particolari condizioni di difficoltà economica che stiamo vivendo, per  molte famiglie   è diventato un lusso persino effettuare la riabilitazione. Non trovo giusto quanto stabilito dall’amministrazione Lapenna. Ritengo sia necessario garantire maggiore tutela  a chi è già costretto ogni giorno a superare difficoltà di grave entità e penso sia   un dovere degli amministratori mettere al centro delle loro decisioni i cittadini più deboli e non gravarli di ulteriori  tributi. I Comuni in base al comma 660 della legge 147/2013 possono  deliberare riduzioni ed esenzioni con copertura assicurata dalle risorse derivanti dalla fiscalità generale.” La mozione, firmata anche dai  consiglieri  Guido Giangiacomo, Mario Della Porta, Massimiliano Montemurro , Francesco  Paolo d’Adamo  impegna il Sindaco e l’intero Consiglio Comunale ad abolire in occasione del prossimo Bilancio  questa tassa iniqua, così come è stato fatto da molti altri comuni italiani. Un atto che rivestirebbe  notevole importanza sociale e  confermerebbe la volontà dell’ amministrazione di andare incontro alle categorie più svantaggiate.
redazione@vastoweb.com

Più informazioni su