vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Si ritira dal campionato il Borrello di Anzivino e Marconato

Più informazioni su

GUARDIAGRELE. Il Borrello svincola tutti i calciatori e si chiama fuori dal campionato di Eccellenza. La notizia è stata data dal patron del club Petrolla che si è anche tolto qualche sassolino dalla scarpa. Secondo Petrolla i ragazzi, che si allenavano cinque giorni a settimana, non avrebbero potuto continuare senza nemmeno un rimborso e per non prenderli in giro vista la mancanza di soldi, ha preferito essere chiato e svincolarli sperando che trovino tutti una adeguata sistemazione. Sempre secondo le parole del patron del Borrello sono venute meno tante promesse che erano state fatte prima di inziare l’avventura del campionato di Eccellenza. Una di queste il campo sportivo. La società è costretta ad allenarsi a Rapino piuttosto che sul campo di Guardiagrele e pagare l’affitto. L’Assessore allo sport del Comune di Guardiagrele non avrebbe rispettato la parola data. Mancano i fondi e dopo i primi mesi in cui ha investito in prima persona ora si trova a dover gettare la spugna e non poter proseguire più in questo modo.  Dispiaciuto il tecnico del Borrello il vastese Anzivino. La squadra tutto sommato girava bene ed era anche fastidiosa per molte big o considerate tali. Una squadra che al completo poteva fare bene su ogni campo giocandosela in un campionato molto aperto e livellato. Dispiaciuto anche il portiere vastese d’adozione, Massimo Marconato. Tanto stava facendo per questa società, stringendo i denti e mettendo a disposizione la sua esperienza come giocatore di altra categoria.  Una piccola realtà che aveva fatto in pochi anni grandi passi e che ora si trova costretta a retrocedere e sparire da un campionato senza poter dire la sua fino alla fine.  Nei prossimi giorni potrebbero esserci altri sviluppi. Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su