vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Due goal di Soria non bastano alla Vastese. Punti importanti per Cupello e Vasto Marina

Più informazioni su

VASTO. Non passa la Vastese 1902 allo stadio dei Marsi di Avezzano. Contro una delle corazzate del campionato ed avversaria storica a livello di tifoseria dei biancorossi, i ragazzi allenati da Precali nonostante la superiorità numerica per un tempo intero non riesco a recuperare il doppio svantaggio. Tre a due il risultato finale. La doppietta di Soria, tra cui un goal su rigore al 42′ del secondo tempo, non basta per frenare i marsicani. Vastese che resta in partita fino alla fine ma esce sconfitta. Termina cosi la striscia positiva di risultati che aveva caratterizzato l’ultimo periodo dei biancorossi. In campo sin dal primo minuto anche il neo acquisto Tarquini a dare manforte nel reparto avanzato a Giuseppe Soria e l’altro nuovo acquisto Trotta. Espulso mister Precali al 22′ del primo tempo per proteste dopo che i suoi erano già passati in svantaggio per la rete messa a segno da Bisegna. Raddoppio marsicano che arriva con Di Genova sempre nella prima frazione di gioco. Avezzano che per la doppia ammonizione e conseguente espulsione di Puglia resta in dieci al 39′ del primo tempo. Ammoniti nei primi 45′ minuti di gioco anche tre giocatori vastesi: Stigliano, Balzano e Giuliano.  La Vastese 1902 accorcia le distanze con Soria al 3′ della ripresa ma Sassarini al 24′ ristabilisce le distanze. Tre a uno per l’Avezzano e Vastese che tenta il tutto per tutto. Viene espulso anche D’Ambrosio. Dieci contro dieci i biancorossi non riescono a pungere più di tanto. Riescono ad accorciare le distanze ancora una volta con Soria su calcio di rigore al 42′. Finisce però 3-2 per i marsicani. Tre punti importanti per i padroni di casa per continuare la corsa per la vittoria del campionato obiettivo che l’Avezzano non ha mai nascosto di avere nonostante alcuni periodi difficili.  “Partita strana. Il loro portiere impegnato in due tre interventi. Il nostro no a parte quelle tre azioni e tre goal. Su due reti (la seconda e la terza) ci sono stati errori nostri che hanno favorito il loro goal. Sul primo tanto di cappello a Bisegna, punizione ben battuta. Abbiamo cercato sotto di due goal e sfruttando la superiorità numerica di recuperare ma non ci siamo riusciti perchè poco gioco da parte nostra. Più individualità. Il tre a uno ci ha poi tagliato le gambe cosi come l’espulsione di D’Ambrosio. Le abbiamo provate tutte ma non è stata una gran partita oggi” spiega rammaricato Soria.  “Non è stata una bella partita. Abbiamo cercato di contenere gli attacchi di un Avezzano che è stato superiore. Ci si aspettava qualcosina in più dalla squadra dopo i nuovi innesti ma non è stato cosi oggi. Speriamo in quello che arriverà nelle prossime giornate” afferma il portavoce della squadra Stefano Suriani a fine partita.
Finisce due a zero a Cupello tra la squadra di Di Francesco e l’Acqua & Sapone. Punti importantissimi che i rossoblu conquistano grazie alle reti di Luciano e D’Antonio.  “Vittoria meritatissima e frutto di un bellissimo gioco sviluppato. Buono l’impatto al match della squadra. Continuiamo a costruirci in casa la salvezza partita dopo partita” afferma il difensore Vincenzo Benedetti. 
Non riesce a fare il colpo il San Salvo in trasferta contro la Torrese. Esce sconfitta per due a uno e tanto rammarico. In goal per primi i biancoblu grazie alla rete di Antenucci nella ripresa al 19′, si vedono raggiungere da De Santis al 27′. Al 33′ la doccia fredda per i ragazzi allenati da Gallicchio: rete di Capretta e tre punti per i padroni di casa. Dopo il passaggio del turno e la conseguente finalissima in Coppa Italia Abruzzo, Cattenari e compagni non riescono a ripetersi in campionato.  Primo tempo equilibrato con il San Salvo che gioca sottotono rispetto ad altre gare. Si fanno sentire nelle gambe di alcuni giocatori i minuti di mercoledì in Coppa. Nella ripresa dopo il goal di Antenucci viene espulso Luongo per doppia ammonizione. Biancoblu che si ritrovano ancora una volta a finire in dieci una partita. Rosso anche per mister Gallicchio e per un giocatore della Torrese. Poche le azioni da goal sia da una parte che dall’altra con i padroni di casa abili a sfruttare le occasioni capitate grazie all’esperienza di alcuni giocatori in campo. Migliore in campo per il San Salvo Carlo Triglione, come sottolineato a fine partita anche dal direttore generale, Di Santo.  “Dispiace per come è andata. Una partita in cui eravamo passati in vantaggio e al posto di gestirla nel migliore dei modi ci siamo fatti recuperare. Ingenua l’espulsione. Non va bene terminare sempre in dieci. Più cinici loro rispetto a noi a sfruttare le poche occasioni capitate. Alcune sostituzioni non hanno sortito l’effetto sperato. Dei giocatori hanno mostrato stanchezza. Ora ci farà bene il turno di riposo per la partita che non ci faranno giocare contro il Borrello che si è ritirato dal campionato. I punti tolti per la questione Borrello un po pesano. Poi ci sarà la pausa lunga per le festività e vorrei che il giorno dell’Epifania i ragazzi regalassero delle gioie ai tifosi” spiega il direttore generale. 
Pareggia in casa il Vasto Marina del nuovo allenatore Battista. Vasto Marina che esce indebolito dalla campagna acquisti invernale per scelte societarie. Due a zero il risultato all’Aragona dopo aver giocato i primi 45′ minuti più recupero. Nella ripresa reazione dei biancorossi che con carattere riescono a rimontare il doppio svantaggio grazie alle reti di Cesario al ’64 e del neo acquisto Torres all ’87’ su calcio di rigore. FInisce 2-2 con il Martinsicuro che si rivela ancora una volta squadra in forma in questo campionato dei Eccellenza molto combattuto.
AALBA ADRIATICA – MIGLIANICO: 1-1   22’st Rossi Finarelli (Miglianico), 35’st Antonacci (Alba)
AVEZZANO – VASTESE: 3-2   21’pt Bisegna (Avezzano), 31’pt Di Genova (Avezzano), 2’st Soria (Vastese), 25’st Sassarini (Avezzano), 43’st Soria su rigore (Avezzano)
BORRELLO – FRANCAVILLA: partita non disputata per il ritiro del Borrello dal campionato
CUPELLO – ACQUA & SAPONE: 2-0   9’st Luciano, 30’st D’Antonio
MONTORIO 88 – CAPISTRELLO: 1-0   15’pt Potacqui
PINETO – PATERNO: 0-2   30’pt e 31’st Aquino
RC ANGOLANA – SULMONA: 1-0   48’st Pirelli
TORRESE – SAN SALVO: 2-1   19’st Antenucci (San Salvo), 27’st De Santis (Torrese), 33’st Capretta (Torrese)
VASTO MARINA – MARTINSICURO: 2-2   9’pt Rosa (Martinsicuro), 3’st Piunti (Martinsicuro), 20’st e 42’st Cesario (Vasto Marina)
Classifica: Paterno 36, Francavilla 33, Avezzano 31, Angolana 28, Pineto e Torrese 27, San Salvo 26, Martinsicuro 25, Capistrello 24, Cupello e Vastese 20, Montorio 88 19, Miglianico 17, Alba Adriatica 16, Acqua & Sapone 14, Vasto Marina 13, Sulmona 3. 
Prossimo turno:  Alba Adriatica-Sulmona Avezzano-Azqua & Sapone Cupello-Capistrello Montorio 88-Vasto Marina RC Angolana-Martinsicuro Torrese-Paterno Pineto-Miglianico Vastese-Francavilla Riposa: San Salvo  Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su