vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Pareggia la Vastese 1902 juniores. Marinelli: "Nel 2015 vorrei vincere contro l'Angolana"

Più informazioni su

VASTO. Pareggia la Vastese juniores contro l’Acqua e Sapone di mister Naccarella. 
“Conosciamo i nostri limiti. Oggi ai ragazzi ma anche in passato non possiamo dire niente ai ragazzi. Danno tanto e alla fine a volte escono anche loro demoralizzati dal campo per alcuni risultati. Oggi abbiamo preso goal su una punizione che secondo noi non c’era. Abbiamo fatto comunque una bella figura. Ha segnato per noi Gaetano Balzano ai suoi primi 15 minuti in campo per la stagione in corso e questo ci fa enormemente piacere. Un ragazzo classe ’98 che è con noi da quest’anno. Ha capito quanto ci si deve impegnare per fare bene e oggi è stato ricompensato. L’Acqua e Sapone ha un ottimo vivaio e selezionano molto i ragazzi. Hanno un portiere che ha fatto parate di altra categoria. E’ davvero super. Ha parato di tutto, merita i complimenti lui e il mister. Fair play fuori dal campo. In campo si combatte ma alla fine è giusto dire le cose come stanno e fare anche i complimenti, rispettare l’avversario” ha spiegato il dirigente Migliaccio “Servirebbero ragazzi che si avvicinino alla nostra realtà. NOn sempre molti possono venire ad allenarsi con costanza e quindi spesso si risente poi durante la partita. Se li avessimo sempre a disposizione e si allenassero sempre con dedizione le partite andrebbero sicuramente in modo diverso. Poco lucidi noi sotto porta. Non abbiamo ancora le risorse umane per poter fare il salto di qualità. Selezionare è importante e di fenomeni non ne sono arrivati per il momento. Bisogna stare attenti anche a non pesare sulle casse della società inutilmente”.
“Buonissima prestazione. Il pareggio ci sta un pò stretto. Abbiamo creato tanto ma non siamo riusciti a chiudere il match e come spesso capita nel calcio poi abbiamo subito la loro rete. In fase difensiva buona gara, peccato per il goal del pareggio. Per il 2015 dovremmo mettere in più forse un attaccante d’area che la butti dentro nelle occasioni che capitano. La partita più brutta contro la Flacco Porto che siamo riusciti a perdere 2-1 in superiorità numerica. La partita più bella del 2014 contro il Vasto Marina, il derby vinto contro una squadra che era reduce da tre campionati vinti consecutivi. Nel 2015 mi piacerebbe vincere oltre al derby anche contro la capolista Renato Curi. Bella esperienza per ora anche poter aggregarmi alla prima squadra. Peccato per la sconfitta contro Avezzano. Anche io la sentivo tanto perchè Vastese doc. Spero che ci rifaremo al ritorno. Non abbiamo giocato una buonissima partita. Dispiace perchè anche loro non hanno fatto granchè anzi hanno approfittato dei nostri errori difensivi” afferma Marinelli, giocatore della Vastese 1902 juniores. Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su