vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

La mostra artistica “Il Progetto senza nome”

Più informazioni su

SAN SALVO. Domenica scorsa  presso la Casa della Cultura – Porta della Terra, è stata aperta la mostra “Il Progetto senza Nome… l’Arte in undici personalità”. Organizzata da Eleonora Serafini e dall’Associazione “Pont Aven” (con la cura di Alessio Mariano e Roberta Andolfo) e patrocinata dal Comune di San Salvo, la mostra propone all’attenzione del pubblico opere di 10 pittori (Nino Attinà, Maryam Bakhtiari, Giuseppe Celi, Laura Cortese, Carmelo Fodaro, Vilma Maiocco, Elia Mammina, Leonardo Mansueto, Salvatore Provino, Mathieu Vignon) ed uno scultore (Nino Mandrici).
Si tratta di un insieme di artisti, di livello nazionale e talora internazionale, accomunati da “legami segnati dalla comunanza di pulsioni e intenti della natura umana” tuttavia diversi nella concezione della realtà e, soprattutto, nello stile (inteso come “parte integrante del linguaggio”).
Il tentativo dell’esposizione collettiva è dunque quello di “creare un’occasione di riunione e di scambio – a livello personale ed attraverso i canali privilegiati della comunicazione artistica – fra autori e fruitori. Un’occasione importante, per la comunità di San Salvo e del territorio, per sviluppare la conoscenza attraverso “la comprensione dei profondi contenuti dell’Arte”.
La mostra resterà aperta ai visitatori tutti i giorni dalle ore 17.00 alle ore 20.00 e, in giorni che saranno indicati, anche in orario antimeridiano 10.00/13.00.

redazione@vastoweb.com

Più informazioni su