vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Uomo scomparso alla vigilia di Natale: le ricerche proseguono nel Vastese

Più informazioni su

PENNE. Proseguono senza sosta e sono state estese anche al Vastese le ricerche del 56enne di Penne la cui scomparsa è stata denunciata la sera della vigilia di Natale dal fratello; l’uomo si è allontanato di casa con la sua automobile lo scorso 22 dicembre, dopo una lite in famiglia. Le attività, partite dalla zona di Rigopiano, sopra Farindola (Pescara), si sono estese anche al versante aquilano e teramano dell’area di montagna, dove al momento c’è parecchia neve. In base alle registrazioni di alcune videocamere, l’uomo avrebbe fatto benzina nei pressi di Farindola e avrebbe preso la strada per Rigopiano con la sua auto, una Fiat Punto. 
Proprio per questo le ricerche si stanno concentrando in quell’area. Gli investigatori hanno ascoltato tutti i parenti del 56enne, dal fratello, con cui convive, alla sorella, residente a Pescara, fino agli altri fratelli che vivono in Germania. Nessuno è stato in grado di fornire informazioni utili. I famigliari hanno indicato anche alle forze dell’ordine le zone di montagna battute dall’uomo, spesso per andare a cercare funghi, ma l’esito delle ricerche è stato negativo. A quanto appreso il 56enne non soffre di patologie mediche particolari. 
Alle attività, coordinate dalla Prefettura, partecipano Carabinieri, Guardia di Finanza, Forestale, vigili del fuoco, Protezione civile e volontari, con l’ausilio di mezzi aerei. Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su