vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Terzo tentativo di furto a Palazzo D'Avalos

Più informazioni su

VASTO. E tre. Per la terza volta in una settimana gli sciacalli hanno provato a rubare i mattonai che formavano il muro di contenimento sottostante i giardini di Palazzo d’Avalos, crollato lo scorso 24 gennaio. La  richiesta sul mercato delle ristrutturazioni di ville ed abitazioni di pregio è alta.  Ieri sera il furto di 200 di quei mattoni è stato sventato grazie ad una segnalazione fatta da un cittadino all’amministrazione comunale.  Sul posto sono arrivati subito gli uomini del Gruppo di Potezione Civile Comunale di Vasto, coordinati da Eustacchio Frangione, ed  hanno trovato lungo via Porta Palazzo oltre 200 mattoni catalogati ed accatastati pronti per essere trasferiti in altro loco. Alla vista degli uomini della Protezione Civile i malviventi si sono dileguati lungo le stradine che scendono verso la Istonia 86 e le campagne circostanti.I mattoni recuperati sono stati così caricati su un mezzo della Protezione Civile e portati al sicuro. La Soprintendenza ai Beni Archeologici ha posto come prescrizione, dopo la realizzazione delle opere di sostegno e di contenimento in cemento armato, il riutilizzo, per il rivestimento delle parti visibili, dei materiali inerti che si sono sbriciolati sotto la spinta delle acque sotterranee che si diramano sotto l’abitato di Vasto. A questo punto è necessario trovare un modo per proteggere i mattoni. Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su