vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Tenta di sedurre un anziano per derubarlo: arrestata e condannata

Più informazioni su

VASTO – Adescamento a scopo di furto nel centro storico. Ha avvicinato un anziano e accarezzandolo  ha iniziato a fargli proposte oscene. Approfittando dello stupore del pensionato lo ha abbracciato e  gli ha infilato una mano in tasca. L’obiettivo era sfilargli il portafoglio e poi allontanarsi. Non c’è riuscita grazie all’intervento dei carabinieri di quartiere che la stavano tenendo d’occhio. Protagonista dell’ennesimo tentativo di furto ai danni di un anziano è stata ieri mattina una ragazza di 22 anni di nazionalità romena residente nel campo rom di Foggia. Bella, giovane e avvenente ha usato il fascino per irretire la vittima designata. 
Quando si è accorta dei militari la giovane donna ha lasciato il portafoglio ed ha tentato di fuggire imboccando i vicoli. E’ stata bloccata da due agenti della polizia municipale. ” Subito dopo abbiamo avvisato la Procura e la ventiduenne è stata arrestata e condotta dinanzi al gip per la convalida”,racconta il maggiore dei carabinieri, Giancarlo Vitiello. Dopo la convalida la ragazza è stata processata con rito direttissimo e condannata alla pena di due anni di reclusione e 400 euro di ammenda. Essendo incensurata al termine del processo è potuta tornare in libertà ma è stata riaccompagnata nel campo rom di Foggia. Il pensionato ancora incredulo, ha rivolto parole di ringraziamento ai carabinieri.  Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su