vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Fantini Vini by Farnese eccellenza abruzzese al Festival di Sanremo

Più informazioni su

SANREMO. Relax per i cantanti e vip di Sanremo nella Sissi Suite del Royal Hotel con i vini pregiati della Fantini Vini by Farnese. Il riconoscimento alle bollicine e al buonissimo rosso di Ortona è arrivato per il perlage del Cuvèè Cococciola e il rosso rubino dell’Edizione Cinque Autoctoni. Non è la prima volta che la Fantini Vini by Farnese viene premiata. Precedentemente le bollicine abruzzesi erano state apprezzate anche al Festival del Cinema di Venezia.  Il Cococciola ha ottenuto una medaglia di bronzo al Japan Wine Challange e negli ultimi sei anni il rosso dell’Edizione Cinque Autoctoni è stato per ben sei volte il miglior vino rosso d’Italia per la Guida Maroni, premiato 10 volte con i grappoli di Bibenda e insignito di oltre 30 medaglie d’oro in tutte le più importanti e rilevanti competizioni del mondo.
La Fantini Vini by Farnese è stata scelta tra tutte le eccellenze regionali che dovranno deliziari il palato dei presenti. Ospiti italiani, vip, cantanti, personaggi dello spettacolo ma anche grandi personaggi di fama internazionale. La cantina di Ortona come uno degli esempi del buon made in Italy.
“Stiamo crescendo molto a livello regionale e anche nel panorama enologico italiano e modiale. L’offerta della Gift Room dl Club 7 per promuovere le eccellenze italiane ci darà modo anche attraverso approfondimenti, speciali e interviste di rendere noto e tenere altro il nome dell’Abruzzo con i nostri vini. Orgoliosi di rappresentare l’Abruzzo alla kermesse del Festival di Sanremo” ha spiegato il patron della Vini Fantini by Farnese, Valentino Sciotti. “Il nostro marchio sta prendendo piede anche nel mondo dello sport e più precisamente del ciclismo. Il nostro team, il NIPPO Vini Fantini De Rosa che ha come capitano Damiano Cunego è impegnato nella prima gara italiana. La Costa degli Etruschi e sta già ben figurando dalla prima tappa. Siamo fiduciosi e anche grazie al lavoro in quell’ambito cresceremo ancora nei mercati internazionali. L’Abruzzo si farà conoscere ovunque e stimare per il buon vino”. Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su