vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Un Tarquini da applausi e D'Ambrosio decidono il match tra Vastese e Vasto Marina

Più informazioni su

VASTO. Vince tre a zero nella partita tra “cugini” contro il Vasto Marina, la Vastese 1902. Doppietta per Tarquini che merita applausi sul primo goal per un gesto tecnico notevole (rovesciata) e goal su calcio di punizione dei D’Ambrosio che delizia i presenti dopo l’eurogoal di domenica contro il Capistrello.  Vasto Marina pericoloso solo in due occasioni con un palo colpito da Torres e una palla che esce di poco su tiro di Galiè. Due tiri pericolosi di due degli ex del match che èiù si sono impegnati sponda Vasto Marina. Importanti anche le parate di Cialdini che hanno evitato un passivo pià pesante per la squadra del presidente Travaglini. Espulso verso il finale di partita il dottore del Vasto Marina, Rucci.  Tre punti però che potrebbero essere tolti alla Vastese 1902 a causa di un errore in uno dei cambi nel finale di partita. Si vocifera che il Vasto Marina potrebbe fare ricorso. In quel caso ci sarebbe la sconfitta a tavolino per 3-0 per la Vastese 1902 a dispetto della buona prestazione sul campo.  Partita fondamentalmente corretta su un campo che però è ancora in pessime condizioni. Tre punti importanti per la compagine biancorossa che fa un balzo in avanti e manda invece sempre più a fondo i cugini del Vasto Marina impelagatissimi nella zona play out. In campo una buona Vastese 1902 che finalmente non soffre dopo essere passata in vantaggio e non si fa recuperare nella ripresa. Più spettatori paganti rispetto alle altre prestazioni delle squadre vastesi anche se l’interesse della città, palesato anche dai pochi tifosi presenti, sta andando sempre più scemando verso il calcio. Tante e diverse le colpe che vengono attribuite a questo fenomeno. Chi le trova nella società, chi nella politica, chi nelle scelte, chi si sta allontanando disilluso, chi non ha proprio voglia di calcio se non sui social network, chi critica la non programmazione. Fatto sta che il calcio vastese è piombato nel disinteresse quasi totale. E alla denuncia sul calcio che in città sta morendo dopo lo speaker Gianni Pacchiano e la presidenza del club biancorosso si aggiungono anche i tifosi con diversi mugugni post partita nonostante la vittoria.
“Ho visto una squadra che ha giocato bene. Ha gestito bene il risultato dall’inizio alla fine e questa vittoria è meritata. Da continuità al risultato di domenica scorsa contro il Capistrello denotando una squadra in crescita anche sotto il profilo fisico. Belli i goal di Tarquini e D’Ambrosio. Ma da due giocatori esperti come loro ci si può aspettare reti simili” spiega mister Vecchiotti a fine gara. In silenzio stampa invece il Vasto Marina.
LA CRONACA.  Al 5′ calcio di punizione per il Vasto Marina. Torres sul pallone, tiro che pericolosamente colpisce la parte esterna del palo e poi termina fuori. Brivido per la Vastese. Al 13′ è Soria che dalla sinistra entra in area e dopo una serie di rimpalli tira. Il tiro è svirgolato interviene prontamente Cialdini che salva il risultato. Al 21′ chiude la difesa del Vasto Marina su tiro di Bonuso. Al 25′ arriva il goal del vantaggio per la Vastese 1902. E Taqruini a stupire e anticipare tutti in rovesciata. Palla che finisce alle spalle di Cialdini incolpevole sul goal. Al 34′ Soria se ne va sulla sinistra palla al piede, supera gli avversari, passaggio filtrante per Taqruini che al centro dell’area appoggia in rete. Ma viene annullato da Piacenza, il direttore di gara proveniente da Bari. Al 38′ Galiè da fuori area prova a far male ad Antenucci. Tiro che termina di poco fuori alla sinistra del numero uno vastese. Si va negli spogliatoi sull’1-0 per la Vastese 1902.
Nella ripresa al 6′ ghiotta occasione per la Vastese 1902: Bonuso lascia partire un tiro al volo che termina di poco fuori. All’8′ entra Montesanto ed esce Forte. Entra anche qualche minuto dopo Cesario ed esce Di Santo nel Vasto Marina. 17′: fallo su Soria. Calcio di punizione accordato a qualche metreo dall’are di rigore per la Vastese 1902. Sul pallone D’Ambrosio. Tiro e goal. Due a zero per la squadra allenata da Vecchiotti. 23′: su calcio d’angolo Galiè per pco non trova la rete colpendo bene di testa. Grinta e cuore per il numero 11 del Vasto Marina, uno degli ex di turno, che lotta su ogni pallone. Sostituzione per la Vastese 1902: dentro Balzano classe ’95 e fuori Piccinini classe ’96. Al 34′ Tarquini prende palla sula trequarti, parte in contropiede, entra in area, spera tre avversari e non sbaglia. Trafigge Cialdini. Tre a zero Vastese 1902. I compagni abbracciano il numero nove biancorosso. Entra il classe ’98 D’Ambrosio, giovane promessa biancorossa, ed esce Verna. Al 35′ esce Galiè ed entra Santoro nel Vasto Marina. 38′: ancora Vastese. Soria per Tarquini che entra in area prova il tiro ma riesce  a rifugiarsi in angolo il Vasto Marina. Al 41′ viene allontanato dal campo il dottor Rucci del Vasto Marina per proteste.  Non succede niente di rilevante nei quattro minuti di recupero concessi dall’arbitro. Finisce tre a zero per la Vastese 1902. Per il Vasto Marina è buio fondo. Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su