vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

"Assunzioni alla Regione ma non c’è nessuna pubblicazione sul Bura"

Più informazioni su

L’AQUILA. Dodici assunzioni a progetto alla Regione Abruzzo dieci giorni di tempo per candidarsi, ma del bando di concorso non c’è  nessuna pubblicazione visiva sulla home page della Regione. I quattro bandi sono stati trovati dal consigliere regionale di Forza Italia e presidente della Commissione Vigilanza, Mauro Febbo che denuncia la poca trasparenza e chiederà  il prolungamento delle domande in scadenza il prossimo 22 febbraio. 

 “Sul Bura –dice Febbo, non vi è nessuna traccia del bando di concorso, quindi non si conosce la Determina dirigenziale”. I  profili richiesti sarebbero per il consigliere regionale di Forza Italia già presenti all’interno della struttura. Si cercano 1 esperto in materia di legislazione ambientale, 1 esperto in ingegneria ambientale e 1 esperto in geologia per il progetto ‘Prtra 2006-2015’ per la gestione integrata dei rifiuti e dell’amianto. Dodici mesi di attività prorogabili fino a tre anni per una corresponsione di 30 mila euro per ciascun profilo.

Con il secondo bando, invece, la Regione cerca 1 esperto in materia di legislazione ambientale, 1 esperto economista in materia ambientale e 1 esperto in informatica. I tre dovranno occuparsi del progetto ‘adeguamento del piano regionale di gestione rifiuti’ per 12 mesi (anche questi prorogabili per un massimo di tre anni) e il compenso è sempre di 30 mila euro. Tre le figure professionali che si ricercano con il terzo bando volto ad individuare 2 ingegneri ambientali e 1 esperto giurista in materie ambientali per l’attuazione della direttiva europea sulle emissioni industriali. Febbo vuole capire  perché gli avvisi non sono ben segnalati sul sito della regione.

redazione@vastoweb.com

Più informazioni su