vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Mercato Ittico di Punta Penna esternalizzazione servizio di gestione

Più informazioni su

VASTO. Il mercato all’ingrosso del pesce da sempre rappresenta una realtà al servizio degli operatori commerciali del settore pesca, in quanto offre la possibilità di acquistare da parte di quest’ultimi direttamente i prodotti che derivano dall’attività della pesca locale; • La Regione Abruzzo, l’Amministrazione Comunale, la Capitaneria di Porto ed il Consorzio Industriale nei mesi scorsi hanno attivato le procedure per ottenere i finanziamenti per la realizzazione del nuovo mercato del pesce in quanto quello attuale risultava non più idoneo a quelle che sono le esigenze degli operatori del settore e non rispecchiava quanto previsto dalle vigenti norme in ambito sanitario ed amministrativo.

A seguito dei finanziamenti ottenuti è stato possibile realizzare la nuova struttura confacente e rispettosa di tutte le norme vigenti in materia. La gestione del Mercato deve essere informata a criteri d’economicità ed efficienza e richiede particolari competenze e professionalità che non sono presenti all’interno del personale in carico all’Ente. In relazione a tale struttura l’Amministrazione Comunale intende valorizzarne l’impiego tramite l’esternalizzazione del servizio di gestione dello stesso mercato, in considerazione dei costi di gestione, intesi sia sotto il profilo del personale da adibire al funzionamento che degli adempimenti ordinari e straordinari da inserire nel bilancio comunale per garantire nel tempo efficiente il mercato stesso: Visti i crescenti limiti di spesa imposti dal governo agli Enti Locali, che prevedono, per questi ultimi, di adottare tutte quelle modalità che possano limitare le spese correnti nei propri bilanci ed in particolare di contenimento della spesa di personale.

A fronte della situazione determinatasi con le innovazioni introdotte dal contesto normativo attuale, si impone la necessità di rivedere l’assetto organizzativo del servizio, cercando di individuare soluzioni che consentano l’ottimale svolgimento dello stesso nel rispetto della normativa vigente; • La esternalizzazione del Mercato consentirebbe all’A.C. una migliore funzionalità dello stesso date le particolari peculiarità che la struttura richiede, nonché una sensibile diminuzione dell’ammontare della spesa corrente; Considerato che i costi di gestione che includono quelli del personale addetto all’apertura, alla chiusura ed i costi inerenti la manutenzione ordinaria, nonché i costi delle utenze (acqua, luce) e della pulizia della zona adibita allo svolgimento dell’attività commerciale nonché dei servizi igienici del mercato ammontano annualmente a oltre € 80.000,00.

Tenuto conto che il mercato ittico non garantisce una remunerazione dal punto di vista delle entrate rispetto alle spese da sostenere per la gestione ordinaria dello stesso è ritenuto, quindi, opportuno prevedere il trasferimento della somma di € 10.000,00 per ogni anno di gestione da parte dell’Amministrazione. Considerato che l’Amministrazione Comunale non può continuare a gestire direttamente il mercato stante i costi sempre maggiori e le procedure di spending review ritiene opportuno esternalizzare la gestione del servizio del mercato ittico.

redazione@vastoweb.com

Più informazioni su