vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Ditta di rifiuti: denunciato un dipendente per furto di carburante e utilizzo carte di credito

Più informazioni su

Personale del Commissariato P.S. di Vasto ha denunciato in stato di libertà un uomo di 46 anni per furto aggravato e indebito utilizzo di carte di credito.

 

In particolare un dipendente di una dittadeputata allo smaltimento di rifiuti, dopo aver effettuato il pieno di carburante ad un mezzo dell’azienda, all’indomani riscontrava che lo stesso veicolo, stranamente, era stato rifornito una seconda volta. 

 

Il citato dipendente, insospettito della situazione riscontrata, riferiva il tutto al responsabile di settore, il quale notiziava l’Amministratore delegato dell’azienda chepresentava denuncia presso questo Commissariato di P.S..

 

Gli accertamenti effettuati dal personale dellaSquadra Volante di questo Commissariato, consentivano di verificare che un dipendente dell’azienda si era appropriato indebitamente della card, utilizzata dalla ditta per effettuare rifornimenti di carburante per gli automezzi di servizio, al fine di trarne vantaggio personale. 

Dalle immagini esaminate dalla Polizia Scientifica, estrapolate dal circuito di videosorveglianza in dotazione al distributore dove veniva effettuato l’illecito rifornimento, infatti, si identificava inequivocabilmente undipendente della ditta, autore del reato, che, una volta arrivato sul posto con la propria autovettura, utilizzando la carta – carburanti sottratta all’azienda, riempiva di carburante alcune taniche, per l’ammontare di 232 euro, allontanandosi immediatamente.

 

L’uomo, identificato per P.D., incensurato, per i fatti sopra esposti, veniva denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per i reati di furto ed indebito utilizzo di carte di credito. 

redazione@vastoweb.com 

Più informazioni su