vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

I lavoratori della Golden Lady tornano sulle barricate

Più informazioni su

GISSI – “Il lavoro è indipendenza, dignità, libertà, riscatto sociale e  anche necessità. Non  possiamo rinunciare”. Con queste parole gli ex lavoratori della Golden Lady hanno annunciato l’intenzione di riavviare la battaglia per la riconversione della ex fabbrica di calze di contrada Terzi. Dopo l’ennesimo rinvio annunciato dalla Regione i lavoratori hanno deciso di riunirsi per decidere il da farsi. La riunione è in programma oggi a partire dalle 9,30 nella sede della Cgil a Vasto.” Le operaie non si arrendono “, anche scritto le tute rose sulla pagina facebook del gruppo.” Appese al filo della riconversione , la nostra unica speranza, non intendiamo abbassare la guardia”. Chiedono una riconversione vera ed efficace i 380 ex dipendenti dell’industria di calze. La Golden Lady tuttavia diserta gli incontri. Lo ha fatto a Roma non presentandosi alla riunione organizzata dal ministero dello Sviluppo economico. Lo ha ripetuto la settimana scorsa costringendo la Regione ad un nuovo rinvio. ” E’ arrivato il momento di riunirci e decidere cosa fare”, scrivono sul loro blog i lavoratori. Non possiamo rinunciare al lavoro. Vogliamo la riconversione”. Oggi al termine del summit gli operai annunceranno le iniziative in programma.   

Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su