vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Castaldi (M5S): “Governo Renzi battuto, dedico risultato a vastesi che aiutarono capodogli”

Più informazioni su

Tutti noi ricordiamo il triste episodio dei capodogli spiaggiati a Punta Penna lo scorso settembre. Fra le probabili cause di fenomeni del genere c’è l’air gun, un metodo di ricerca petrolifera che ispeziona i fondali marini con l’utilizzo di continue esplosioni di aria compressa. Questo sistema di prospezione, altamente lesivo per la fauna marina, potrebbe presto diventare un reato.

Ieri infatti, nonostante il parere contrario del governo Renzi, è stato approvato in Senato un emendamento al ddl reati ambientali che prevede la punibilità all’uso della tecnica dell’air gun con una pena da uno a tre anni di reclusione. Il risultato è stato possibile grazie ai voti del M5S, di Gal e della Lega: il governo Renzi è stato battuto con 114 voti favorevoli contro 103 voti negativi.

Una piccola grande vittoria che dimostra tre cose. Primo, dietro l’arroganza del governo Renzi si nascondono numeri così risicati che un “incidente” è sempre dietro l’angolo. Secondo, quando le opposizioni si uniscono possono davvero far male alla maggioranza: purtroppo spesso il M5S si ritrova a combattere da solo. Terzo, l’emendamento sull’air gun non è del M5S, porta la firma di quattro senatori di Gal. Lo abbiamo comunque votato con entusiasmo come fosse nostro: lo ripetiamo sempre, il M5S vota le idee buone e utili al bene dei cittadini da chiunque arrivino, senza pregiudizi ideologici.

Altro che dire di no a tutto: saremmo felicissimi di dire sì a una buona legge anticorruzione, a una legge sul conflitto di interesse, all’abolizione di Equitalia, a una forma di reddito minimo, a interventi sulle pensioni sotto i mille euro. Ma dal governo Renzi non arriva niente di tutto questo: soltanto favori a banche e lobby, soltanto distruzione dei diritti dei lavoratori con il Jobs Act, soltanto attacchi alla democrazia con riforme che resuscitano il Porcellum ribattezzandolo Italicum e devastano la Costituzione.

Pochi giorni dopo lo spiaggiamento dei capodogli a Vasto, portai il problema all’attenzione del Senato in un intervento di fine seduta, ringraziando i vastesi intervenuti sul luogo per dare una mano. Oggi con orgoglio dico di nuovo grazie e dedico questa piccola grande vittoria in Senato ai cittadini di Vasto che generosamente aiutarono i capodogli spiaggiati a Punta Penna.

Gianluca Castaldi, portavoce M5S al Senato

Più informazioni su