vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

E' ancora interdetta l'area del parco Suriani a Vasto Marina

Più informazioni su

VASTO. “Quando tornerà nella piena disponibilità di bambini e genitori il parco Roberto Suriani sito a Vasto Marina? L’Amministrazione Comunale quando intende realizzare i lavori di ripristino delle ottimali condizioni di sicurezza e fruibilità del parco?” A porre queste domande è Nicola Smargiassi, uno dei dirigenti della Scuola di Formazione Politica FO&PA (FOrmazione e PArtecipazione). “Più di un mese fa – continua Smargiassi – l’area a verde, è stata interdetta ai frequentatori in quanto non ritenuta sicura, ma a distanza di tempo oltre a non essere visibili significativi interventi sulla stessa, non si è a conoscenza di probabili interventi atti a migliorare le condizioni dei giochi, delle piante ivi presenti, ne di altri interventi utili ed improcrastinabili per far si che una volta tornata nelle disponibilità della cittadinanza il parco sia fruibile in totale sicurezza.

Tra poco – puntualizza Smargiassi – la bella stagione sostituirà il generale inverno e Vasto Marina tornerà ad essere frequentata non solo dai vastesi, ma anche da tanti forestieri che amano la nostra città, ed hanno il diritto di vederla bella ed ospitale in tutti i suoi punti. Probabilmente i nostri amministratori non hanno la giusta contezza del desiderio che i cittadini hanno di riappropriarsi di questo luogo di gioco, di relax e di incontro, pertanto sarà premura della FO&PA promuovere al più presto una raccolta di consensi atti a manifestare questa necessità al Sindaco, alla sua Giunta e ai Dirigenti preposti allo scopo, oltre che esortare gli stessi ad accelerare tutte le procedure necessarie per poter addivenire tempestivamente alla sistemazione del parco e all’utilizzo in piena sicurezza dello stesso. Chiunque fosse d’accordo con questa nostra istanza – conclude Smargiassi – e volesse unirsi a noi per la finalità esposta, può contattarci tramite l’indirizzo mail formazionepartecipazione@gmail.com, oppure tramite la nostra pagina su Facebook Formazione Partecipazione Vasto”.

redazionevastoweb.com

 

Più informazioni su