vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

La Vastese blocca l'Angolana all'Aragona. "Un pari giusto. Il campo è ridotto malissimo"

Più informazioni su

VASTO. Pochissime le occasioni da goal nella partita tra Vastese 1902 e Angolana 1902. Lo 0-0 va meglio ai biancorossi che prolungano la serie di risultati positivi. Un pò meno ai pescaresi che si vedono scavalcati in classifica dal San Salvo rimanendo però ampiamente in zona play off.  Campo come sempre si presentava in pessime condizioni e questo è stato rimarcato a fine partita da entrambe le società e tesserati.  Una azione da goal per parte nel match. Sulla linea a salvare su tiro di Di Camillo è Giuliano. Stessa sorte su tiro invece di Soria che non si infila per un intervento al limite. Nelle fila dei padroni di casa assente il giovane Bonuso squalificato e Tarquini costretto a dare forfait all’ultimo per un infortunio. Assenze pesanti anche in casa Angolana con Vitale e Stornelli out per infortunio.
Corner calciato da Forlano, stacca di testa capitan Di Camillo ma è attenta la guardia di Leo. Al 25’ è sempre l’ Angolana a rendersi pericolosa. Cross dalla sinistra di Farindolini per Scarponcini ma è super Leo a togliere il pallone dai piedi all’ attaccante nerazzurro. Al 43’ si vede la Vastese con Soria che sulla destra salta tutti, entra in area e crossa per Cataruozzolo  ma è precisa la chiusura di Ricci che sventa il pericolo. È l’ ultima occasione del primo tempo. Nella ripresa si fa vedere l’ Angolana all’ 11 con Pirelli, su invenzione in profondità di Di Camillo, che entra in area e calcia poco sopra la traversa. Al 24’ minuto occasionissima per l’ Angolana. Giuliano salva sulla linea un colpo di testa di Di Camillo imbeccato magistralmente da Mottola. Prova a rispondere la Vastese con il solito Soria che entra in area, solo davanti ad Angelozzi, ma è preciso e pulito Ricci a togliergli il pallone dai piedi prima di calciare. Al 40’ D’ Ambrosio, su punizione, sfiora la traversa.
D’ Eustacchio: “Abbiamo giocato su un campo disastroso. Non abbiamo avuto la possibilità di giocare come volevamo. La Vastese si è chiusa a riccio impedendoci ogni tipo di soluzione. Peccato per l’ occasione di Di Camillo. Mancano 4 gare alla conclusione ci dobbiamo concentrare e portare a casa più punti possibili.”
“Su un campo cosi lo ripeto ancora una volta è impossibile giocare. Non hai nemmeno ora la scusa del campo reso fangoso o pesante dalla pioggia. Il campo dell’Aragona è sempre impraticabile. Non si riesce a giocare a pallone. Non riescono a prevalere le qualità tecniche ma solamente spesso chi riesce ad avere la meglio a fortuna. Nel match di oggi non ci sono state tantissime emozioni. Alla fine entrambe i portieri non sono stati chiamati a grandissime parate. Il pareggio credo sia il risultato più giusto considerando anche il fatto che sia su Di Camillo che su me ci sono stati salvataggi in extremis. Un punto che a noi non cambia molto considerando che partendo con il piede sbagliando e il freno tirato non potremo più raggiungere i play off ma forse in casa Angolana potrebbe avere maggior peso. La partita l’avrebbero dovuta fare più loro. Noi guardiamo avanti cercando di rendere al meglio ogni partita e trovando stimoli in quello che può essere l’orgoglio di ognuno di noi” spiega il bomber vastese, Soria.
VASTESE: Leo, De Fabritiis, Stigliano, D’ Adamo, Giuliano, Benedetto, D’ Ambrosio G., D’ Ambrosio M., Berardi (9’ st Spagnuolo), Soria, Cataruozzolo (33’ st Napolitano). A Disposizione: Antenucci, Verna, Marchioli, Castello, Grassio. All. Massimo Vecchiotti RENATO CURI ANGOLANA: Angelozzi, Miani, De Luca A., Di Camillo, Mottola, Ricci, Scarponcini (12’ st Agnellini), Forlano, Pirelli, Farindolini, De Luca E. A disposizione: Berardi, Remigio, Carpegna, Lib Alizadeh, Di Domizio, Cipressi. All. Ercole D’ Eustacchio Arbitro: Sig. Balbi (Avellino) Assistenti: Sig. Chiavaroli (Pescara); Sig. Sferrella (Pescara) Ammoniti: 28’ pt Ricci (A); 37’ pt Di Camillo (A); 39’ pt Farindolini (A);  17’ st Benedetto (V); 32’ st Mottola (A); 34’ st D’ Adamo (V); 41’ st Napolitano (V); Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su