vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

"Pusher" minorenne denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Più informazioni su

Nella serata di ieri, nell’ambito di una mirata attività repressiva condotta per frenare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti, personale del Commissariato di P.S. di Vasto e del Reparto Prevenzione Crimine ha proceduto al controllo di una vettura nei pressi della zona denominata “167” a Vasto.

 

A bordo della vettura posteggiata vi eranoquattro ragazzi, tra cui un minore.

 

Uno di loro alla vista della Polizia, poggiava, cercando invano di non farsi notare dagli Agenti,uno “spinello” sul sedile posteriore dell’autovettura.

 

Gli operatori visto l’atteggiamento sospetto dei giovani decidevano di perquisirli per effettuare  un controllo più approfondito.

 

La perquisizione dava esito positivo per un giovane, risultato poi essere minorenne, trovato in possesso di gr. 28 di hashish e di gr. 2,5 di marijuana, già suddivise in dosi e confezionate con il cellophane, nonché di un bilancino di precisione, che lo stesso aveva accuratamenteoccultato in un vano portaoggetti della portiera dell’auto, proprio sul lato ove era seduto.

 

Accartocciate all’interno del suo portafogli venivano rinvenute anche alcune banconote da 10 euro, probabile provento dell’attività di spaccio.

 

La sostanza stupefacente, il bilancino di precisione ed il denaro venivano debitamente sequestrate ed il diciassettenne denunciato al Tribunale dei Minori dell’Aquila, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e successivamente  riaffidato alla madre esercente la patria potestà.

 

Il giovane trovato in possesso dello “spinello” veniva invece segnalato al Sig. Prefetto di Chieticome assuntore di sostanza stupefacente. 

redazione@vastoweb.com

Più informazioni su