vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Maggiore sicurezza al Tribunale, già da mesi è stata sollecitata necessità

Più informazioni su

VASTO. Il consigliere comunale Davide D’Alessandro in seguito al grave fatto di sangue avvenuto nel Palazzo di Giustizia di Milano, manifesta preoccupazione in merito alla sicurezza del tribunale di Vasto. “Si dirà che il Tribunale di Vasto non è quello di Milano –dice D’Alessandro-  ma vi sentite al sicuro dentro il nostro Palazzo di Giustizia? Si entra, si esce e, soprattutto, si circola in totale libertà. Fino a quando non accade nulla, tutto bene, ma credo che i fatti di Milano debbano imporre una seria riflessione sulla sicurezza. Di chi in Tribunale ci lavora e di chi ci si reca anche saltuariamente. I convegni e le telecamere non bastano. Ci vuole altro”. Sulla questione abbiamo ascoltato  il Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Vasto, Vittorio Melone. “Già a seguito dell’insediamento  del nuovo presidente del tribunale Bruno Giangiacomo e del nuovo procuratore Giampiero Di Florio–ha spiegato l’avvocato Melone- nel corso di un incontro, cui ha partecipato anche il sindaco di Vasto Luciano Lapenna,  abbiamo parlato della necessità di una maggiore sicurezza del tribunale di Vasto. L’installazione di telecamere interne e maggior controllo non solo quando il tribunale è aperto ma anche durante la chiusura. E’ evidente che la vicenda accaduta al tribunale di Milano ci induce a migliorare e ad aumentare le misure di sicurezza, anche sollecitate dalla sensibilità dei processi che si celebrano”.

Paola D’Adamo   paoladadamo@vastoweb.com

Più informazioni su