vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

La nave lapenniana sta per affondare, alcuni consiglieri prendono le distanze

Più informazioni su

VASTO. Durante il Consiglio Comunale sul Bilancio, oggi , il primo a prendere la parola è stato il vice presidente del Consiglio Luigi Marcello che ha annunciato che non avrebbe partecipato alla discussione e al voto. Non sono ovviamente mancati rilievi critici, spunti polemici e accuse nei confronti della maggioranza e della sua condotta pasticciata e inconcludente. Ha descritto il suo malessere, il consigliere Marcello, ma non è stato il solo a provarlo. Chi non ha notato, infatti, l’assenza strategica del Consigliere Sabatini, il voto di astensione di ben tre altri consiglieri di maggioranza in occasione del voto sulle tariffe della TARI, appena precedente quella sul Bilancio?
Alla fine,  il Bilancio di previsione è stato approvato con i voti rabberciati della maggioranza, contrari i nove Consiglieri dell’Opposizione (assente Guido Giangiacomo).
“La maggioranza perde pezzi -sostengono i consiglieri di minoranza Davide D’Alessandro, Massimo  Desiati, Etelwardo Sigismondi, Andrea Bischia e Nicola Del Prete- ma, ciò che più conta, continua a non dare risposte adeguate a problemi urgenti. Vasto affonda, l’Amministrazione Lapenna affonda, non resta altro che voltare pagina. Sabato prossimo, al Politeama Ruzzi, insieme agli amici del Fo&Pa, indicheremo le strategie per il rilancio, le prospettive per un nuovo sviluppo della nostra città”.

redazione@vastoweb.com

Più informazioni su