vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Vastese-Avezzano: negata vendita biglietti ai tifosi marsicani. Contrariati Paris e Di Pangrazio

Più informazioni su

VASTO. Vastese 1902-Avezzano: scoppia la polemica per il divieto imposto ai tifosi nel seguire la squadra marsicana in terra vastese.  Il provvedimento è arrivato da parte del prefetto di Chieti, Fulvio De Marinis ed è imposto dall’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive di Roma essendo considerato un evento sportivo ad alto rischio.  Vietata quini la vendita dei tagliandi in terra aquilana. Nessun tifoso potrà seguire i biancoverdi. Il patron dell’Avezzano però insorge. Paris sottolinea come questa decisione potrebbe avere effetto boomerang e insieme al sindaco di Avezzano, Gianni Di Pangrazio, si fa portavoce con il prefetto e si espone in prima linea affinchè venga cambiata la decisione. Il sindaco ha chiamato anche il sindaco di Vasto, Lapenna, che ha dato disponibilità nel far venire i tifosi e mettere a disposizione tutte le forze del’ordine necessarie per la protezione ma al momento non arriva notizia positiva. Tanto che Di Pangrazio ha anche chiamato direttamente la prefettura dicendo che potrebbe mettersi a capo dei tifosi e accompagnarli sugli spalti. “Basterebbe metterci buona volontà e non fare incattivire ulteriormente i nostri tifosi scontenti che dovrebbero restare in città”  spiega il primo cittadino marsicano. La polemica è solo all’inizio. Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su