vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Da domani prende il via a Cupello il festival del carciofo

Più informazioni su

CUPELLO. Da domani prende il via il “Festival del carciofo 2015”, in programma fino al 3 maggio. Il carciofo di Cupello è denominato Mazzaferrata per  la sua forma simile all’antica micidiale arma, in uso in era medievale, ma il termine scientifico è Cynara Scolymus. La sua produzione risale al 1575, e comprende anche i vicini comuni di Furci, Lentella, Monteodorisio, San Salvo e Vasto, dove il carciofo si coltiva anche campi di piccole dimensioni e negli orti familiari. La sua coltivazione si diffuse a tal punto da indurre gli agricoltori a riunirsi, nel 1961, in cooperativa per commercializzare il prodotto. La prima Sagra fu organizzata a Cupello nel 1965. Da domani e fino al 3 maggio sarà possibile , degustare il carciofo “mazzaferrata” in diversi modi. Ci sarà il piatto tradizionale ma verrà dedicato spazio anche alla cucina più innovativa, tra Galà gastronomico “prodotto topico”, aperitivo Slow Food e Street Food. Non mancheranno intrattenimenti musicali e spettacoli per grandi e per bambini con le “Carciolimpiadi”, “GNAM l’arte a portata di strada” e “Carciocavallo”, musica live con “La Differenza”, i “DisCanto” e “La banda del buco”. Il primo appuntamento è per domani con  il convegno “Valorizzazione del carciofo di Cupello. Quale prospettiva con la DOP?” promosso dal Gal Maiella Verde di Casoli.

Paola D’Adamo  paoladadamo@vastoweb.com
  

Più informazioni su