vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Non sopporta il cane e il gatto della vicina e li avvelena

Più informazioni su

GISSI.  Per ben  quattro volte nell’ultimo anno ha tentato di avvelenare gli animali della vicina e alla fine  ci è riuscito. Un 68enne di Guardiagrele, è stato denunciato dagli agenti del Corpo Forestale dello Stato per “uccisione di animali e getto pericoloso di cose”. L’indagine è partita dalla denuncia presentata da una donna a cui erano stati avvelenati una cagnetta e un gatto. L’unità cinofila antiveleno della Forestale sul terreno dell’uomo ha trovato un’esca realizzata con il veleno usato in agricoltura mischiato a pesce, volutamente confezionata per attrarre animali domestici. L’uomo ha confessato di aver commesso il fatto poiché esasperato dal disturbo arrecatogli dagli animali domestici e da cortile del suo confinante. Le carcasse ed i reperti verranno analizzati dall’Istituto Zooprofilattico per l’esatta identificazione della sostanza usata e si procederà alla bonifica dell’area. Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su