vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Circuito Abruzzo Cup: nella prima tappa vincono Innocenti/Mascitelli e Daniele/Montinaro

Più informazioni su

VASTO. Grande spettacolo ed emozioni nella prima tappa del Circuito Abruzzo Cup di beach Volley Libertas, che si è conclusa in Vasto il 7 giugno. Sul gradino più alto del podio femminile la coppia formata da Giada Innocenti e Alessandra Mascitelli, sul lato maschile vittoria per il binomio Marco Daniele e Marco Montinaro. La kermesse organizzata dal Centro Nazionale Sportivo Libertas (Eps riconosciuto dal CONI), con la collaborazione dell’A.S.D. Amorosi Volley, dell’ A.S.D. Team Italia B.P., del Dipartimento Nazionale Libertas di Beach Volley, ha visto scendere nell’area di gara, situata nel Lido Sabbia d’Oro e nel complesso balneare Zio Fiore, 8 squadre al femminile e 12 al maschile. Soddisfazione per i promotori Giorgio Amorosi e Massimo Di Risio, nonché di tutto il Dipartimento Nazionale Libertas del settore Beach Volley.  Passando alla parte agonistica, nel tabellone femminile la coppia Cicchitti/Campofredano, già nota negli anni precedenti della Libertas Cup, ha superato con un netto 2 a 0 (21-12; 21-16) la coppia Frangione/Albanese per il terzo gradino del podio. In un torneo femminile con ottime prestazioni sia sul lato agonistico che tecnico, considerando che siamo alla prima tappa,  spicca una finale ad altissima intensità tra la coppia Mascitelli/Innocenti e Delli Quadri/Varrassi. Infatti, dopo un primo set a vantaggio di Mascitelli/Innoncenti (21-9), si esalta la Delle Quadri che guida egregiamente la giovanissima Varrassi in un secondo set perfetto (11-21). Il terzo set, complice qualche errore della Varrassi soprattutto per inesperienza nel momento decisivo, le azioni della coppia Mascitelli/Innocenti hanno la meglio con un finale di 15 a 8.   Sul tabellone maschile, la coppia Ortolano/Di Risio cede l’ultimo posto sul podio alla coppia Celebre/Ruggiero, 19-21 e 17-21. Ottimo l’esordio di Celebre nel circuito 2015 con un Ruggiero impeccabile in ogni fase del torneo. La finale maschile è qualcosa di impensabile alla prima tappa, con il pubblico delle grandi occasioni che fino a tarda ora sulla tribuna del Sabbia d’Oro si è divertito osservando le coppie finaliste.  La coppia Maggio/Galante vince il primo set, con un Andrea Maggio in buona forma 21-13. Il secondo set, dopo una lotta su ogni punto, il talento di Marco Daniele e l’esperienza di Marco Monticelli, ribalta la gara con uno spettacolare 21-17. Nel terzo e decisivo set, equilibrio perfetto fino al 14 pari, poi Monticelli e Daniele chiudono due punti che valgono un intero torneo, con scambi ai limiti dell’incredibile. Il finale è 16 a 14. Non possiamo non ricordare le buone prestazioni delle coppie giovanissime, futuro del beach volley, come Palli/Flemma e Placidi/D’Onofrio che hanno ben figurato nonostante gli errori di “gioventù” contro coppie storiche del beach. Si evidenzia il grande “fair play” in ogni competizione ed uno spirito di collaborazione anche nei momenti difficili del torneo, su questo punto, due esempi su tutti: Laura Delle Quadri e Marco Daniele. La seconda tappa by Amorosi Volley/Libertas è ovviamente già definita: 13/14 giugno 2015, M/F 2×2, in Vasto presso il Lido Acapulco, lo Staff invita le coppie ed il pubblico al secondo evento del Circuito. redazione@vastoweb.com

Più informazioni su