vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Arrivato con i barconi studia a Vasto e guadagna qualche euro vigilando le auto parcheggiate

Più informazioni su

VASTO. A raccontarci la storia di Wesley è il vastese Francesco Bitritto. “Oggi –dice Franceco Bitritto-ho conosciuto finalmente Wesley. E’  un laureato in diplomazia internazionale e parla 6 lingue. Ha un fratello Avvocato e un altro Dottore. Ha una moglie e un figlio piccolo. Fa la colletta ad Eurospin ( vicino Angolo di Maurizio – traversa a destra dopo la Tecnosicur) e mi guarda la macchina. E’ venuto in Italia nel 2011 con i barconi. La sua laurea non è riconosciuta. Ha preso la licenza media in tre anni ed adesso sta facendo le superiori. Vuole riprendersi la laurea. Nessuno lo assume per nulla, anche perché non assumono neppure gli italiani quasi quasi. Sta cercando di prendere il diploma di scuola superiore per riprendere la sua laurea ancora, in Italia e poi, trasferirsi (il suo sogno) in Canada!! Oggi mi ha sentito parlare in inglese perché ero al telefono con la mia ragazza, ed era quasi scioccato. Per la prima volta ha sentito una persona in Italia dopo quattro anni parlare in inglese. E’ da questo inverno che ci salutiamo e gli lascio qualcosa, quando posso, quando ce l’ho, e lui mi guarda sempre la macchina (almeno ho sempre sperato). Noi ci lamentiamo che laureati fanno i camerieri. Beh ci sono persone che hanno più studi e fanno la colletta. Purtroppo ovviamente non può lavorare sempre perché il pomeriggio e la sera studia e va a scuola. Vi dico solo una cosa, passate da Wesley se avete da proporli un lavoretto così (un taglio al giardino, un euro da buttare, qualcuno che vi aiuti a portare la spesa, …una qualsiasi cosa). Purtroppo so che nessuno da nulla per nulla, so anche che c’è diffidenza e che gli immigrati oggi sono visti con lontananza…ma se non vi pesa…e non avete un figlio da sfamare…ricordati di Wesley…ricordati del tuo prossimo”.
redazione@vastoweb.com

Più informazioni su