vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Processo Adriatico: videoconferenza del collaboratore di giustizia Lorenzo Cozzolino

Più informazioni su

VASTO. E’ grande l’attesa per il racconto che farà oggi ai giudici  il collaboratore di giustizia Lorenzo Cozzolino. Rivelazioni che hanno portato al rinvio a giudizio di. 81  persone  al termine della maxi operazione Adriatico, scaturita dalle  sue confessioni . L’uomo  ha svelato il patto con i rom per la gestione del traffico della droga dalla Campania all’Abruzzo. Oggi sarà ascoltato in video-conferenza  nel corso di un’udienza straordinaria che si terrà per motivi  di sicurezza nell’aula del tribunale di Pescara. Con un altro collegamento sarà ascoltata anche la moglie, Italia Belsole. Tanta l’attesa e anche la curiosità.

Sono in molti a chiedersi se Cozzolino ripeterà le inquietanti rivelazioni fatte nel 2013 e ritenute attendibili dagli investigatori. Cozzolino è arrivato ad accusarsi dell’omicidio del suocero. E forse fu proprio quel cruento episodio a portare l’ex capoclan a Gissi. Il collaboratore di giustizia non ha esitato ad accusare i familiari. Ha rivelato la presenza di un clan che dal 2011 fu impegnato a finanziare le proprie casse e i collegamenti con l’Olanda e l’Albania. Accuse che un esercito di avvocati sta contestando.

Paola Calvano paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su