vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Accoglienza immigrati: il documentario "Il coraggio di essere umani"

Più informazioni su

VASTO. “Incoraggio l’opera di quanti portano un aiuto ai migranti e auspico che la Comunità Internazionale agisca in maniera concorde ed efficace per prevenire la cause dell’immigrazione forzata. Vi invito tutti a chiedere perdono per le persone e le Istituzioni che chiudono la porta a questa gente che cerca una famiglia, che cerca di essere custodita”. Così ieri Papa Francesco si è rivolto ai fedeli e alla Società Civile all’Udienza generale a pochi giorni dalla Giornata Mondiale dei Profughi di sabato 20 giugno.
In un clima generale in cui i media si stanno occupando principalmente del fenomeno migratorio, divenuto dilagante, si rende necessario approfondire e capire come sono gestite le fasi dell’accoglienza.
Dopo gli scandali di Mafia Capitale, si è diffusa nell’opinione pubblica l’idea che tutte le strutture atte all’accoglienza adoperino allo stesso modo, senza i dovuti distinguo.
Il tema “immigrazione” è inoltre un asso nella manica per i vari colori politici per destabilizzare l’opinione pubblicare e generare Paura, arma principale per spingere al cambiamento.
L’appello super partes di Papa Francesco, fondato su principi Cattolici, potrebbe essere uno spartiacque importante tra gli scontri e i muri di origine transalpina e magiara, con la speranza verso un futuro dedito all’accoglienza sia dal punto di vista politico istituzionale che nella cultura dei popoli europei.
Il Consorzio Matrix, che gestisce Centri d’Accoglienza nella Provincia di Chieti, nel documentario “Il Coraggio di Essere Umani” racconta le proprie attività e il suo modo di fare una buona accoglienza. Il Video: https://www.youtube.com/watch?v=tTBBB29dp5E redazione@vastoweb.com

Più informazioni su