vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Festa dello sport a San Salvo con Sportdiadi 2015 dal 20 al 28 giugno

Più informazioni su

SAN SALVO. «Con Sportdiadi 2015 San Salvo ospita un altro evento fortemente aggregativo. Abbiamo accolto ben volentieri lo scorso inverno, per il tramite di don Raimondo Artese, l’invito del comitato provinciale del Centro Sportivo Italiano (Csi), che chiama a raccolta sul tema della famiglia mettendoci in gioco nel sessantesimo anniversario della sua fondazione». Lo ha ribadito questo mattina il sindaco di San Salvo, Tiziana Magnacca, presentando la manifestazione che prenderà il via sabato 20 giugno con l’arrivo della fiaccola dei giochi in piazza San Vitale con l’accensione del tripode e la celebrazione della Santa Messa.
«Saranno giorni di grande socialità – ha aggiunto il sindaco – oltre a essere una grande occasione per San Salvo per dimostrare la sua capacità inclusiva su temi così importanti». Sesta edizione di Sportdiadi, con i giochi degli oratori dei gruppi sportivi Csi e non solo dell’Arcidiocesi di Chieti-Vasto. A illustrare negli dettaglio il ricco programma  che vedrà la partecipazione di centinaia di atleti, Mimmo Puracchio, del comitato provinciale Csi, con Marco Rosati presidente provinciale Csi, Nicola, D’Urbano, vice presidente Csi provinciale, Lidia D’Ercole e Guido Giangiacomo, responsabile Csi zona Vasto. 
«San Salvo raccoglie il testimone da Guardiagrele dove nel 2014 si è svolta la scorsa edizione – ha dichiarato l’assessore comunale allo Sport Angiolino Chiacchia – e vedrà utilizzati gli spazi sportivi cittadini con piazza San Vitale cuore pulsante di gran parte degli appuntamenti di questi giorni». Don Raimondo Artese, parroco della chiesa San Giuseppe e responsabile dell’Oratorio San Vitale affiliato Cis, ha evidenziato lo spirito delle Sportdiadi che non nascono in chiave agonistica altrimenti escluderebbero i bambini ma principalmente per favorire l’attività motoria e lo stare insieme. «Abbiamo scelto San Salvo perché vogliamo condividere il nostro progetto educativo e sportivo – ha spiegato Puracchio – in tutti i centri della diocesi di Chieti-Vasto».  Erano presenti anche il presidente del Consiglio comunale Eugenio Spadano e l’assessore Giovanni Artese.
Oltre ai numerosi eventi sportivi e a una gara ciclistica ecologica, che attraverserà la città, ci saranno la presentazione  dei libri “Decidere” dell’arbitro internazionale di basket Luigi Lamonica, “Thule – Il segno del comando” di Carlo Brunetti, “Famiglia, dai rovi della crisi, l’albero della speranza” di mons. Michele Giulio Masciarelli, l’intervento su “L’alimentazione dello sport” con il prof. Levino Flacco, lo stage formativo del dott. Francesco Tramaglino per una corretta gestione giuridica, fiscale e amministrativa delle società sportive, uno stage di ginnastica ritmica con Germana Germani, tecnico della Nazionale Italiana. 
 

Gli sport praticati: Calcio a 11 amatori calcio a 11 femminile open calcio a 5 open palla tamburello pattinaggio a rotelle pallavolo under 10, under 12, under 14, under 16 pallavolo open mista, open femminile e open maschile pallacanestro under 10, under 12, under 14 e under 16 pallacanestro open maschile e open femminile ginnastica ritmica e artistica danza classica, moderna e orientali ciclismo e mountain bike tennis tennistavolo bigliardino nordik wolking corsa su strada
redazione@vastoweb.com

Più informazioni su