vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Iniziativa del Cai di Vasto: 90 km di trekking in tre giorni

Più informazioni su

VASTO. Circa 90 km di trekking in tre giorni dal 26 al 28 giugno, dalle dune di Punta Penna alla più alta cima a sud di tutto l’Appennino, Monte Amaro (2797 mt) per poi ridiscendere sul versante occidentale della Majella fino a Passo San Leonardo.
Non solo una sfida, per gambe e animo, ma anche, e soprattutto, un modo per stare insieme e vivere nel cammino i valori che accomunano i soci di un’associazione, il Club Alpino Italiano, con 152 anni di storia: tenacia, pazienza, competenza, conoscenza e valorizzazione del territorio, voglia di misurarsi con i propri limiti e mettersi in gioco con la tradizionale umiltà tipica di chi va in montagna.
Il trekking avrà inizio dalla spiaggia di Punta Penna , attraverserà tutta la Riserva di Punta Aderci e, scavalcato il fiume Sinello, raggiungerà il Sangro che verrà costeggiato fino a giungere in territorio di Perano. Il secondo giorno, attraverso le colline ai piedi della Majella, raggiungerà il comune di Fara San Martino.
Dalle omonime gole il terzo giorno gli escursionisti percorreranno il sentiero con il più alto dislivello di tutto l’ Appennino fino a giungere sulla cima del Monte Amaro. Un fantastico e spettacolare percorso dal mare alla montagna in un territorio scrigno di Biodiversità da valorizzare e conservare.
redazione@vastoweb.com

Più informazioni su