vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Il busto di Santina Campana abbandonato tra mattoni e calcinacci

Più informazioni su

VASTO. Da tempo, troppo tempo, il busto del monumento di Santina Campana, che era collocato nell’area all’ingresso del cimitero in via dei Conti Ricci, giace abbandonato in una pinetina tra mattoni, cariole, calcinacci e rami secchi. A denunciarlo è Patrizia de Rosa, delusa che il busto, un tempo posizionato nei pressi dell’abside della chiesa del cimitero, sia stato spostato per la realizzazione di alcuni lavori e non ancora ricollocato. L’opera realizzata nel 1995 in onore di Santina Campana è stata realizzata dallo scultore fiorentino Egidio Ambrogetti e installata nel cimitero di Vasto nel 1995, in occasione del 45° anno della scomparsa. Gli interventi nel camposanto ne hanno  indotto il suo spostamento ma finora, dopo tanto tempo andrebbe ricollocato. Sono molte in città le persone devote a Santina Campana, la giovane a cui furono attribuiti numerosi miracoli, che lamentano il destino indegno del busto dedicato alla giovane originaria di Alfedena e morta in odore di santità all’età di 21 anni. 
Paola D’Adamo  paoladadamo@vastoweb.com

Più informazioni su